italian coffee

scena vista al bar:

“A Simo’ (la barista) facce 4 caffè…”

“come li volete?”

“uno lungo, uno al vetro, un altro macchiato…però il caffè non troppo caldo e il latte freddo, eh? Poi l’ultimo corto e corretto, ma dopo, che lo devo portà via”

Annunci

12 commenti

Archiviato in Quotidianità?

12 risposte a “italian coffee

  1. E con ciò???
    Che quando vai al ristorante prendete tutti la stessa cosa?
    Visto che una tazzina di caffè costa a l barista circa 15 centesimi, almeno facciamogli sudare la differenza.

    Io in realtà, quando non sono schizofrenico, vado sempre nello stesso bar (Castroni a Cola di Rienzo), lascio la mancia due volte a settimana e prendo sempre la stessa cosa, tant’è che ormai non gli dico più niente, fanno tutto i baristi!

  2. Mi ci metto anche io in questo circo di richieste: un latte macchiato molto chiaro; o -se lo ordina Marius- mUlto chiaro!
    Chiaro, no?

  3. io quello che non ho mai capito è che differenza c’è tra un caffè al vetro ed uno nella tazzina………meno male comunque che non faccio la barista, sai ricordarsi tutti questi particolari!

  4. Rido.

    Io oggi ho preso un caffé crème che fa chic e anche abbastanza schifo. Ero in ritardo, tutta bellina e profumata, me lo dà a seicento gradi. Chiedo del latte freddo perfavore e me lo versa in malomodo fino a oltrepassare la tazza. Ho chiesto una cannuccia con l’occhio iniettato di sangue e mi ha detto che stavo esagerando. Ho scostato la tazza ed ho bevuto un dito di caffellatte dal piattino. Ecco. Settemilalire delle vecchie lire.
    Sticazzi.
    Pardon.
    Non è cominciata bene e forse finirà anche peggio.
    Ciao occhibelli, speriamo mi ripristino qui.

  5. altro che il mokaccino del distributore…

  6. la scenetta del bar mi ricorda un cartoon di bozzetto, quelllo dell’omino/pedina italico contrapposto all’omino/pedina europeo… 🙂

  7. Bella Italia terra di fantasia e di caffè come il mio….leggermente lungo!
    Io vedo uno che ogni mattina versa il caffè nel piattino e poi lo beve, la mia bis nonna faceva così ed io la guardavo affascinato. Buona giornata streghina. Il cantastorie errante

  8. Per me un caffè caldo in tazza fredda, con crema al Bayles, un cioccolatino fondente e un bicchiere d’acqua leggermente frizzante.. please.. semplice, no?

  9. Per me un caffè caldo in tazza fredda, con crema al Bayles, un cioccolatino fondente e un bicchiere d’acqua leggermente frizzante.. please.. semplice, no?
    🙂

  10. ….Però dai, che popolo variopinto che siamo!

    (Brix, esatto! E’ proprio quello che è venuto in mente anche a me quando ho assisitito alla gag.)

  11. Anche al bar dove vado io è così, il bello è che le ragazze si ricordano le preferenze di tutti gli abituè e di tantissimi occasionali (io faccio fatica a ricordare cosa prendo io) al punto che quando qualcuno chiede un caffè gli viene da chiedere “caffè? cioè normale?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...