alcuni desideri inconfessabili per il 2011

  • comprare una parrucca. Rossa o bionda, con un taglio fichissimo, da mettere sul serio per andare in giro;
  • carpire una ispirazione qualsiasi, scrivere di getto un racconto, un romanzetto, un libro di cucina, le mie vane memorie –😉 – e poi dare in pasto le bozze a gente che ci capisce;
  • imparare il linguaggio dei segni, ma sul serio;
  • organizzare la più grandiosa festa di carnevale mai vista, dove tutti la piantino di far finta che ‘no, io mascherarmi mmmAAAAi’ e ci si diverta come da piccini;
  • trovare il coraggio d’essere caustica, ma causticissima con chi se lo merita da un po’, con il bonus di non sentirsene lei per prima bruciata, un attimo dopo;
  • mettersi a studiare un atlante, una storia delle tradizioni popolari, un vademecum delle statistiche di dove si vive bene, decidendo poi per quali lidi migrare. Chi mi ama mi segua, gli altri rimangano pure dove vogliono;
  • portare tacchi altissimi o scarpe assurde, tutto il tempo;
  • comprare libri di illustratori, fumetti d’autore, bei tomi di fotografia senza sentirsi in colpa perchè è da un po’ che le è passata la voglia di leggere;
  • finalmente farselo, quel viaggio lungo la transiberiana o l’autunno nel Maine;
  • ….ma no diciamolo. Il vero desiderio, l’alfa e l’omega, il bene e il male, il dolce e il salato è questo: mandare a cagare questo tipo di vita che sto vivendo adesso. mandarla – a – cagare.

ssshhhht

 

31 commenti

Archiviato in "ma ci dica qualcosa di lei", Leggi e diritto, mi salta in mente, Salute e benessere, Scemitudine, Senza Categoria, Viaggi

31 risposte a “alcuni desideri inconfessabili per il 2011

  1. Io ti auguro di realizzarli tutti questi desideri!
    De resto se c’è qualcuno con la forza di volontà necessaria per farlo, beh, questa sei tu…

    Daje!

    Un abbraccione e mille auguri!

    —Alex

  2. quello del linguaggio dei segni lo condivido. poi guardo dove si fanno i corsi, quanto costano e…beh, finisce lì. vedrai che fnirà (oooh se finirà) questo tuo momento in stendbai, e ti realizzerai. questione di tempo cara, dopotutto hai tutte le cartei in regola.

    • ad esempio una carta che pare non in regola è quella di identità. Ti informo quindi mio malgrado e con una punta d’acido che ovviamente non riguarda te, Zdorina, che a 37 anni sono ufficialmente e lavorativamente ‘vecchia’. -__-‘

  3. sapessi che te sto dicendo coi segni mò…

  4. Marta

    Spero che tu riesca a realizzare tutto questo , ma anche se ne realizzassi solo uno fammi un fischio!

  5. Bit, giuro che non saprei immaginare.

    marta…ti invito al festone carnevalone?😉

  6. Marta

    Al festone carnevalone? Massì e perchè no!

  7. Rob

    Aaaaaaahhhhh!
    Al festone di carnevale non posso mancare.
    C’ho ancora da parte il travestimento da cherubino con tanto di parruccone boccoluto.
    (niente battute, pliiis)

  8. e gli zdori da gemelle chessler! (chevvisiete persi)
    in ogni caso: so che a 37 anni ricominciare può essere meno facile che a 27… è che…spero che questo ti spinga a fare qualcosa di speciale che ti distingua dalla massa, ecco. l’ho detto. che per me puoi fare cose mooolto speciali.

  9. PamMcEaster

    mi prenoto per la festa in maschera. a te serve il costume da allocca di lapponia?

  10. ma ce ne sono molti di realizzabilissimi!! incrociamo comunque tutti le dita per l’ultimo, che effettivamente è il top….

  11. mi piacerebbe una volta rimascherarmi eccendo in camuffamenti che nella vita di tutti i giorni non si oserebbero mai, secondo me è catartita sta cosa🙂
    Che dire Michi, mi sembra di capire che i cosri che facevi non sono poi sfociati in un lavoro, e questo me ne dispiace proprio. Tu, ragazza veramente in gamba, non aspetterai ancora molto, ne sono certa. Perchè tu sei forte, veramente. Un bacio!

  12. AP: corro a comprare la parrucca.😀

    Francy-Lou, in verità il corso che ho fatto sta tentando con grossa fatica (loro) di sfociare in qualcosa, ma devo dire che definire questo processo ‘farraginoso e disorganizzato’ sia un eufemismo. Lunedì, o di riffa o di raffa si dovrà necessariamente definire qualcosa, altrimenti è chiaro che il mio investimento personale di tempo e di mezzi dovrà cessare essendo unilaterale, fino ad ora.

  13. Bhe, non si può dire che tu non abbia le idee chiare! L’ultimo punto lo condivido in pieno!
    LaSancaSylvie

  14. arya

    dai, streghina già ti vedo al TG LIS!🙂

  15. h carilla – incrociamo le dita entrambe veh! vedrai che andrà meglio!(io per il momento sono di umore funereo)

  16. Sylvie, benritrovata, innanzi tutto! e i tuoi desideri inconfessabili quali sono?😉

    Arya, sarebbe carino!!!!

    Zaub, ‘sto vedendo cose che voi umani non potreste nemmeno immaginare….’
    Tiram’ ‘nnanz.

  17. Ehhmmm..
    .. i miei sono davvero incoffessabili.
    E antidemocratici. Lo so, sono in buona compagnia se per questo.
    Ma un’arma di distruzione mirata è la cosa a cui più penso ultimamente. Anche un cecchino scelto andrebbe bene.
    Ahh..che visioni!!

  18. io verrei alla tua festa di carnevale e mi porterei dietro una mia cara amica.. che ha passato i 50 anni e si è re – inventata un lavoro mettendosi in gioco di brutto (e naturalmente anche grazie ad un pizzico di fortuna)

  19. Linguaggio dei segni l’ho studiato.
    ASL = american sign language. Bellissimo.
    Quello italiano in confronto è tristissimo..
    Ti do’ qualche lezione, Accazu?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...