sollievi cercansi

– come quando finivi appena in tempo di ricopiare il tema -che in cuor tuo consideravi un capolavoro della letteratura moderna- in bella copia, e tiravi un sospiro di sollievo. Che c’avevi la Prof ‘perfettini’ che ti minacciava di non considerare la parte lasciata in brutta

– come quando tiri fuori furtivamente lo specchietto dalla borsa, controlli e no, non ce l’hai lo spinacio tra i denti

– come quando vai dal parrucchiere e la tua metà non se ne accorge dopo 3 giorni, ma subito

– come quando ti casca la cosa dritta dritta nel water ma tu per fortuna -almeno- avevi già scaricato prima

– come quando chi ha il cappello con la scritta ‘capo’ dice “eqquestoequelloetunonl’haifatto” ma tu c’hai già la copia della mail pronta che ti scagiona

– come vestirsi troppo sportivi per una cena ed essere fissati con disapporvazione per la prima metà della serata… da donne in tacchi alti, passando la seconda metà della serata ad essere guardati con invidia… da donne in tacchi alti e vesciche esplose

– come ritrovare gli occhiali dimenticati sulla propria testa, prendere appena in tempo l’ombrello dall’autobus che sta per chiudere le porte, non accorgersi del ragno peloso che ha transitato sulla spalla

– come trovare delle parole per dirlo, della forza per farlo.

Cercansi.

9 commenti

Archiviato in Lavoro, Quotidianità?, Salute e benessere, Scemitudine, Senza Categoria

9 risposte a “sollievi cercansi

  1. ecco.
    pare fatto apposta per quello che ho appena scritto..
    mm.
    non era indirizzato a me? sono egocentrica.
    e stressata.
    sì.
    ma menomale che ci sei tu che mi capisci!!!🙂

  2. valeriascrive

    come ti capisco.
    mammamia,
    tanto, assai.

  3. Aspetto di arrivare in ufficio, ho lo schermo del pc più grande e ci posso sbattere la testa con più agio. geniale.
    LaStancaSylvie

  4. mi hanno appena regalato quattro bottiglie di vodka e svariata cioccolata, se vuoi te ne passo un po’….

  5. Aureolina: come hai fatto a capire la dedica nascosta??!!??😉

    Valeria: quasi quasi emigro.

    Sylvie: e da quanto leggo sul tuo blog, ce n’è da sbattere la testa…

    Animina: mi sa che, allo stato attuale, le bottiglie me le scolerei da sola.

  6. b.a.

    sul punto uno posso dire che io invece guardo anche le brutte copie per sicurezza?

  7. Cara ti sono stata vicina nell’intimo ripensando ai miei occhiali nella congiuntura astrale del punto 4.

  8. ho stampato l’immagine e l’ho appesa in ufficio.

  9. Anatroccolo, ah le brutte copie…con le note a margine, i periodi cancellati malamente, i fiorellini disegnati…

    Zaub, ANCHE TU QUINDI! o-o

    Mantiduzza: non ti nego che l’intenzione primigenia fosse quella😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...