I peperoni-Lucia

...eh no, senza aglio non sono la stessa cosa!!

Prima che il mio stomaco perda quel delizioso ampliamento tipico delle festività natalizie, quel magna-magna che tanto piace alle zie che ti riempiono il piatto, quella capacità infinita di assimilare colesteroli tutti, ebbene…

Vi sgnàccherò un paio di post mangerecci, perchè qui di fame non si muore di certo.

Questi peperoni sono un ottimo antipasto, un ottimo contorno e, se riguardasse me, qualsiasi cosa fatta-peperona è ottima pure come crema idratante prima di andare a dormire.😛

Si chiamano peperoni-lucia perchè, la prima volta, li ho assaggiati  fatti dalla mia collega che porta questo nome.

I primi tentativi di simularli furono disastrosi: bruciati fuori, crudi dentro e la pellicina che non si toglieva manco con riti propiziatori andalusi. In effetti il procedimento non appare difficile: piglia i peperoni, scottane la pelle a sufficienza e spellali. … Però per cuocerli/spellarli le modalità possono essere molteplici, ovvero:

-sulla griglietta sul fornello

-sulla fiamma del camino

-nel forno a 180 per 45 min

-nel forno col grill per una ventina di minuti, girandoli spesso

-nel microonde per un quarto d’ora circa.

Io opto per il forno. Prendo i peperoni, li adagio su carta argentata, in una pirofila, senza olio e senza nulla. Metto il forno a 180° o poco meno e aspetto 45 min girandoli una sola volta, indi spengo, ricopro il tutto con la carta argentata e lascio raffreddare. La pellicina si toglierà benissimo e si potranno ridurre in striscioline, condirli con olio, sale, aglio e prezzemolo -lasciandoli riposare almeno una mezz’ora (ma meglio una notte)- prima di servirli.

Ecco, mo’ c’ho fame.

Vabbè, è pure l’una e un quarto, eh!

vista-trampolino dal quale mi butterei se fosse una VASCA colma di peperoni!

12 commenti

Archiviato in c'è post in cucina?, Salute e benessere, Scemitudine, Senza Categoria

12 risposte a “I peperoni-Lucia

  1. Cara
    prendi li peperoni alla lucia – magari solo gialli.
    ficcheli ner frullatore
    triteli secchi e senza aglio eh
    e poi ammischiaci della panna chef
    e poi condiscici la pasta. Tipo, le penne.
    Ricetta di Mamma di Mister C donna Cornelia di bontà quasi teologica

  2. …aspetto da bavetta che cola… mammamia… peccato che io non riesca proprio a digerirli… ma neanche un po’… qualcuno mi spiega come si fa a digerire i peperoni (che pure mi piacerebbero tanto)??

  3. Mamma mia che voglia pazzesca mi è venuta guardando le foto.
    Non li preparo da così tanto tempo che penso li rifarò domani stesso… l’unico problema è che mi rimbalzano allegramente in pancia per circa 3 giorni buoni.
    Buon Anno Michela.
    Erica

  4. Tu li chiamerai peperoni Lucia io li chiamo peperoni mammá!!! Questa é un classico della mia mamma che replico a casa spesso e volentieri. Ah, sapori di casa🙂
    Che poi mia mamma si chiama come te per cui potrebbero tranquillamente essere i peperoni Michelina🙂
    Pure io amo i peperoni in tutti i modi e colori.
    Senti, mia suocera per togliere la pelle ai peperoni li mette uno ad uno in un sacchettino di plastica, lascia stare un pó, poi agita e poi li tira fuori e li spella. Funziona!

  5. peperoni-Vilma (mia suocera, napoletana): aggiungere olive nere, uva passa, pinoli e ripassare in padella
    Che dirti? Mi viene l’acquolina in bocca e sono solo le 8 e 53…

  6. Zaub, sappi che esattamente quello fu uno dei mei primissimi ‘sughi’ da esperimenti culinari adolescenziali! E’ buonissimissimo…e sappi anche che (magari certo, lo vengo a dire proprio a te che MI rifuggi il vegetale…) aggiungendo rucola spezzettata, se ne fa anche una versione fredda per le penne estive che lévete!🙂

    Maria….ma nemmeno se li spelli prima?? (che ingiustizie, la vita!!😉 )

    Erica, bentornata. Io i peperoni…ecco, come dire…pure mo’-mo’ col cappuccino a fianco!😀

    Tinuccia: mamma michela for president! (che sono di parte?? noooooo) E che mi dici di quelli ripienmi di macinato? E della peperonata con pomodoro e cipolle?? mmmmmhhhmmmmm…slurp.

    Mari, sfiziosa! (io ci toglierei le olive nere solo perchè sono una delle poche cose che non mi piacciono….)

  7. bbboni! io ci metto anche qualche cappero…proverò questo sistema per spellarli, comunque. ma, zaub, per il sugo solo i peperoni spellati o tutti i peperoni-lucia salvo l’aglio?

  8. spellati!
    Michela interessante la questione ancorchè verde.
    Però devo ammettere che i peperoni vilma mi pareno fichi anche.

  9. salvo

    io li amo nonostante la mia indigeribilità…

  10. animuzzen, il cappero direi che ci si sposa anzichenò!

    Zaub, provare per credere.

    Salvo: ecco, ‘amare’ è la parola giusta!😀😀😀

  11. Li faceva LA mia nonna e li adoro. Io però sono per la non spellatura.

  12. Off: ah guarda, per quanto riguarda me e il mio stomaco, pelle o non pelle, sempre abbuffata me-ne farei!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...