ora et -soprattutto- vai a lavuràr.

02_prayer

DALLE FREQUENZE DI RADIO MARIA, UN NOTO RELIGIOSO DISPENSA ALLE PERSONE CHE TELEFONANO INDICAZIONI E CONSIGLI  SPIRITUALI TRATTI DIRETTAMENTE DALLE SCRITTURE.

QUALCHE TEMPO FA, IN UNA DELLE RISPOSTE AGLI ASCOLTATORI, HA AFFERMATO CHE L’OMOSESSUALITA’ – COME SI LEGGE NELLA BIBBIA (LEVITICO, 18, 22) – E’ UN ABOMINIO E NON PUO’ ESSERE TOLLERATA IN ALCUN CASO.

UN ASCOLTATORE GLI HA SCRITTO PER CHIEDERE LUMI SU ALCUNI ALTRI PROBLEMI DI VITA VISSUTA

 

 

 

 

Lettera del 16 maggio 2009

“Caro sacerdote, le scrivo per ringraziarla del suo lavoro educativo sulle leggi del Signore. Ho imparato davvero molto dal suo programma, e ho cercato di condividere tale conoscenza con più persone possibile.

Adesso, quando qualcuno tenta di difendere lo stile di vita omosessuale, gli ricordo semplicemente che nel Levitico 18,22 si afferma che ciò è un abominio. Fine della discussione. Però, avrei bisogno di alcun consigli da lei, a riguardo di altre leggi specifiche e come applicarle.

– Vorrei vendere mia figlia come schiava, come prevede Esodo 21:7.

Quale pensa sarebbe un buon prezzo di vendita?

– Quando do fuoco ad un toro sull’altare sacrificale, so dalle scritture che ciò produce un piacevole profumo per il Signore (Levitico 1.9). Il problema è con i miei vicini. Quei blasfemi sostengono che l’odore non è piacevole per loro. Devo forse percuoterli?

– So che posso avere contatti con una donna quando non ha le mestruazioni (Levitico 15:19-24). Il problema è: come faccio a chiederle se ce le ha oppure no? Molte donne s’offendono.

– Levitico 25:44 afferma che potrei possedere degli schiavi, sia maschi che femmine, a patto che essi siano acquistati in nazioni straniere. Un mio amico afferma che questo si può fare con i filippini, ma non con i francesi. Può farmi capire meglio? Perché non posso possedere schiavi francesi?

– Un mio vicino insiste per lavorare di sabato. Esodo 35:2 dice chiaramente che dovrebbe essere messo a morte. Sono moralmente obbligato ad ucciderlo personalmente?

– Un mio amico ha la sensazione che anche se mangiare crostacei è un abominio (Levitico 11:10), lo è meno dell’omosessualità. Non sono d’accordo. Può illuminarci sulla questione?

– Levitico 21:20 afferma che non posso avvicinarmi all’ altare di Dio se ho difetti di vista. Devo effettivamente ammettere che uso occhiali per leggere. La mia vista deve per forza essere 10 decimi o c’è qualche scappatoia alla questione?

– Molti dei miei amici maschi usano rasarsi i capelli, compresi quelli vicino alle tempie, anche se questo è espressamente vietato dalla Bibbia (Levitico 19:27). In che modo devono esser messi a morte?

– In Levitico 11:6-8 viene detto che toccare la pelle di maiale morto rende impuri. Per giocare a pallone debbo quindi indossare dei guanti?

– Mio zio possiede una fattoria. E’ andato contro Levitico 19:19, poiché ha piantato due diversi tipi di ortaggi nello stesso campo; anche sua moglie ha violato lo stesso passo, perché usa indossare vesti di due tipi diversi di tessuto (cotone/acrilico). Non solo: mio zio bestemmia a tutto andare. È proprio necessario che mi prenda la briga di Radunare tutti gli abitanti della città per lapidarlo come prescrivono le scritture? Non potrei, più semplicemente, dargli fuoco mentre dormono, come simpaticamente consiglia Levitico 20:14 per le persone che giacciono con consanguinei?

So che Lei ha studiato approfonditamente questi argomenti, per cui sono sicuro che potrà rispondermi a queste semplici domande.

Nell’occasione, la ringrazio ancora per ricordare a tutti noi che i

comandamenti sono eterni e immutabili. Sempre suo ammiratore devoto”

28 commenti

Archiviato in Attualità, per bocca d'altri, Religioni, Scemitudine, Solidarietà

28 risposte a “ora et -soprattutto- vai a lavuràr.

  1. Mitch

    Sei un genio!
    Gliela hai mandata devvero? Se non lo hai fatto fallo subito, ti prego!!! E’ davvero una grande lezione!

  2. trovo molta arguzia nei tuoi post, che spesso passo a leggere.. simpaticissime e “profonde” queste righe!!

  3. Più che altro mi piacerebbe conoscere la risposta.

    Ad ogni modo il tizio credo sia lo stesso di molte altre perle, sempre dispensate “urbi et orbi” attraverso la radio; roba da far accapponare la pelle ma non solo, cose da denuncia!

    Peccato che invece siano in pratica intoccabili.

    —Alex

  4. Spero che sia una cosa vera e che la lettera sia stata spedita sul serio… altrimenti, bacio accademico al buontempone l’ha scritta.
    (ciao Michelí, so’ un po’ sparita ma son tornata)

  5. Mitch e Pinguil, l’autrice non sono io, ahimè! Trovo molto arguta la risposta e, soprattutto, se andate a verificare in maniera ‘randomica’ le citazioni bibliche, corrispondono a verità. Non si è inventato nulla…
    Fare il prete è un mestiere difficile e ce ne sono di grandiosi. Peccato è la strumentalizzazione di quello che, in mani oneste e sagge, potrebbe essere quello che ‘dovrebbe’ essere: un messaggio d’amore, perdono e fratellanza.

    Alex, trovo gli anacronismi della Chiesa e la mancanza di empatia e pietas (nel senso latino del termine) il loro personale morbo incurabile che sta portando la Religione ad avere più che devoti, ‘seguaci’ e ‘fanatici’. Me ne dispiaccio, avendo avuto uno zio prete che della sua vita ha fatto una missione e che cercava in tutti i modi (coi limiti dell’umano, perchè umani siamo) di onorare questo suo grande amore che corrispondeva al nome di un Dio che personalmente non riesco a ‘comprendere’.

    Copettina, quanto mi sei mancata!🙂

  6. posso confermare che le citazioni sono tutte esatte e corrette (sono una biblista)

    ma lo sa il pio sacerdote, per rimanere in ambito del cristianesimo, che le leggi del pentateuco sono state superate dalla parola di Cristo?🙂

    come disse, appunto, Lui: “La verità vi farà liberi”

    a leggere la Bibbia alla lettera, si rischia di fare come i Testimoni di Geova, veh…

  7. bitunicode

    oddio..potrebbero lapidarmi!!!

  8. E’ meravigliosa:)
    Ma adesso, non potremmo farne una versione graziosa con tutte le letterine scritte belline, e la mannamo ar papa?

  9. istruttiva segnalazione Michi, che dovrebbe farci riflettere profondamente quando tutto questo interferisce nella nostra vita politica, già messa male di suo.

  10. Rob

    Ma il Levitico cosa dice dei superiori rompicoglioni?
    (che ne so, saranno per caso sgozzati sull’altare dopo averli cosparsi di oli profumati, ed il sacrificio seguito da una veglia di ringraziamento?)

  11. ecco, lo sapevo. già vivo nel peccato in quanto convivente, se ci mettiamo poi tutti i maiali morti che ho toccato…siamo messi male

  12. Brix, la verità vi farà liberi è una bellissima utopia. (lo dico con grosso, ma grosso rammarico) 😐

    Zaub: sarePPe Pelissimo, jaaaahhhh!

    Francesca…e tu che te ne sei scappata…. ma là in terre francofone, si hai sempre quel pezzo di Italia che si chiama Carlà!😉 heheee

    Rob: sono pronta ad un paio di veglie di ringraziamento!!! Prontissima!

    Zdora: e in porcolandia poi…. 😀

  13. bitunicode

    oddio..rischio di essere lapidato!!!

  14. lineadombre

    Ogni religione soteriologica, nella sua espressione formale, oltre a quella che potremmo chiamare metafisica (il cuore, che qualcuno definisce “tradizione perenne) contiene naturalmente una dimensione rituale ed una normativa (la morale).
    Questi ultimi elementi sono legati a contingenze storiche, sociali e culturali, quindi estremamente mutevoli e contingenti.
    Non comprendere questo ha portato la chiesa cattolica ad essere ciò che oggi, per la maggior parte, è diventata: un guscio vuoto.
    Ha portato anche, e non è di secondario rilievo, al conflitto interreligioso che appartiene alle ali fondamentaliste delle diverse forme.
    In queste questioni, quando si bada al fenomeno più che al noumeno, sono guai.

    Ho sorriso leggendoti, Michela, ma poi mi sono venute fuori riflessioni molto serie.
    Perdonami l’appallamento.

  15. valeaparigi

    GRANDEEEEEE!!!!!!!!!!!!!

  16. Bit: avevo giusto un sassolino da togliermi dalla scarpa…. :->

    D, (non sai quante volte mi vieni in mente) tu hai espresso, ovviamente in maniera di gran lunga più bella di quanto abbia fatto io, la stessa cosa che ho detto ad Alex. E poi si sa che spesso si dicono in modo divertente concetti ‘pesi’ assai. Baci belli a te.

    Vale: MITTICCCCOOOOOOOO

  17. pipuffa

    si, ma la quotazione sul mercato della figlia?? Chiedevo per sapermi regolare, io ho da vendere un fratello…

  18. animapunk

    magnifico !😀
    ma insomma non sai niente delle risposte? sarebbe interessante…

  19. interessante … come prima cosa ti avrei risposto che hai sbagliato radio .. poi ho pensato che se una letterina così fosse arrivata a me avrei sicuramente realizzato che devo piantarla di parlare , gratis o a pagamento!
    Mi salvo il tuo post, che fa comodo!

  20. questa lettera è un perla, davvero.
    ma c’è stata risposta?
    così, per curiosità.. credo che la risposta sarebbe più ridicola della domanda..

  21. aless

    Michilina, sei semplicemente grande. Radio Maria è semplicemente incresciosa, mi chiedo come permettano a quel padre L**** che ben conosco perchè mia zia 74enne lo ascolta, peraltro telefonando un giorno si e uno no per contestarlo (è cattolica sì, bigotta no!), di sproloquiare e vomitare tante assurdità imbevute di intolleranza e omofobia. Lo trovo VERGOGNOSO:
    Un abbraccio a te e streghinina.

  22. Mi è piaciuto molto questo post.

  23. Laura

    ecco.
    che vadano a lavorare, sul serio.
    ORA.
    e vediamo se trovano poi il tempo di vomitare minchiate…

  24. pipuffa: ho sentito che i fratelli non li comprano a molto, però!

    AP purtroppo no… sarebbe da chiamare Radio Maria!

    Vale, purtroppo le cosiddette certezze di fede ti fanno sentire in una botte di ferro. Ma il dubbio è padre di grandi scoperte. Se lo ricordassero…

    Aureolina…quasi tremo al pensiero di quali e quanti passi della bibbia potrebbe citare in risposta il caro prelato.

    Aless! Quindi tu SAI di chi si parla!! (ricambiamo gli abbracci, of course)

    Paola, ti ringrazio…però…ehm…questo è completamente farina del sacco altrui!😉

    Laura (il tuo nome! Ma che emòscion), fai una preghierina prima, eh? Benedetta figliUoUla!

  25. Beh… utopia non del tutto. La verità di cui accennavo, che rende liberi da tutte le leggi di “prima” sta appunto nelle parole di Gesù: “vi lascio un comandamento nuovo: amatevi gli uni gli altri come io ho amato voi”
    In pratica l’essenza stessa del Cristianesimo è tutta qui: l’amore di Dio e per Dio si riconosce dall’amore concreto che si ha per il prossimo. C’est a dir che è inutile passare la vita fra salamelecchi ed incensi se poi non sei in grado di amare concretamente il tuo prossimo. TUTTO il prossimo e non solo chi ci fa comodo.
    Non fare agli altri quello che non vuoi sia fatto a te / fai agli altri quel che vorresti sia fatto a te.
    Amore e rispetto.
    Non è una verità che fa liberi?
    Poi il… “carrozzone” che ci han messo sopra… quello è un altro discorso:/

  26. F a v o l o s a . . .

    (io la mattina andando in ufficio ascolto radio Capital e la rassegna stampa di Luca Botura. da un paio di giorni radio Maria ha coperto la loro frequenza e non riesco più ad ascoltarla… fremo di odio e rabbia…)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...