G

ho buttato 3 incarti di lacrime all’incipit di Via Barberini. Meno male che avevo il cappotto, così ho potuto alzare il bavero, aggiustare gli occhiali sul naso e fare tanto James Dean.

Il dolore quello, no, me lo sono tenuto un altro po’, che serviva un contrappeso per non sbilanciarmi, in ufficio.

Una persona se ne va, troppo giovane, troppo presto.

E noi qui, ad inanellare altri lutti, per aggiungere pianto al pianto, alle prossime esequie.

8 commenti

Archiviato in un'accettata

8 risposte a “G

  1. mi spiace cara michelì…ti sono vicina

  2. Chi se ne va lo fa sempre “troppo presto” specialmente le persone che ci sono care.

    Un abbraccio.

    —Alex

  3. un abbraccio carico di affetto

  4. michelì.
    un abbraccio.
    stretto forte.

  5. Mi dispiace tanto michy.
    Ti abbraccio forte.

  6. animapunk

    che tristezza…ti abbraccio anch’io…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...