pronti. Via.

Che giorni di carta da pacchi e spago. Di pensieri in viaggio e oniriche apparizioni.

Carla Fracci avvolta di bianco, fluttuava riflessa sulla retina stanca. Solo dopo mi accorgevo che fosse materia e non solo ricordo, non solo nostalgia. Le punte dei suoi capelli lunghi e sciolti a sfidare il tempo che passa, la sua sciarpa di neve e un incedere stonato perchè sconnesso. Le punte, scarpette, il gesso, la fatica e la costanza.

E poi voci troppo alte, ad urlare ingiustizie pretestuose ad un centimetro dal mio naso.

E ancora dopo, mani e gente e ideali e sudore, tutto mischiato e tutto ritrovato. Almeno per me, sempre troppo occupata a creare scuse per non essere presente all’invito che il cuore mi porge. Una piazza e gente che della propria stanchezza ha fatto la sua forza, bandiere, striscioni, buffe interpretazioni di un male comune.

A noi che eravamo là, a me che mi sentivo libera per un’ora soltanto.

Spago e carta e scotch per mettere insieme pezzi degli ultimi sei anni e cambiare sede, ma non lavoro.

Imballi e protezioni.

Che siamo ancora qui. Pronti, via.

20 commenti

Archiviato in "ma ci dica qualcosa di lei", Attualità, mi salta in mente

20 risposte a “pronti. Via.

  1. Spero che questo non ti privi del tuo barista personale!

    —Alex

  2. Rob

    Vai e non guardare in faccia nessuno, Michelì.
    Tanto le noci nelle guance le hai immagazzinate, no?

  3. animapunk

    mmmh…in bocca al lupo!

  4. Alex, porcazzozzaccia ebbene si, il mio bar, il MMMIIIIo barista sono tremendamente ‘in là’ per una pausa pranzo. Ma ci andrò lo stesso, sometimes, che il suo cappuccino, qui sotto, non lo fanno manco dipinti.

    Rob: eh, che l’inverno è alle porte.

    AP: crepi, Animina…. ma tanto pare che qui dove sto tutto cambi per restare uguale

  5. ma non ce la faccio più, a vederci tutti così.

  6. bitunicode

    sto per espatriare!!!

  7. eh, però Carla Fracci l’ho incrociata sul serio!

  8. Pam McEaster

    ma che mi migri abbarberini??? noooooo

  9. Orrore!
    Migri in una zona decappuccinata!
    Urge un rimedio, magari una Nespresso installata direttamente in ufficio (con un simil-Clooney che ti fa il caffè, ovviamente)!

    —Alex

  10. Pam, che trSHtezz’.

    Alex….sono in lutto, zitto vah… (per quanto clooney…mmhmm…beh, beh..)

  11. Brava michelina, ci sei andata alla manifestaziùn!!
    ora sono in attesa di notizie sul lodo..mm..non promette niente di buono..ma continuo a sperare.
    Mi permetto di unirmi al coro sul cappuccino: e no, eh!! e non si può!! quando mi hanno chiuso il barroccino storico sono stata in lutto per mesi!
    sniff.. e quando passo di là maledico i ricchi e strafottoni proprietari che hanno comprato il locale per farci l’ennesimo ristorante fiornetino acchiappa americani.
    (momento gossip: lo proprietario è quell’ometto che finge di avere ancora vent’anni che porta 70 bracciali ad entrambe le braccia. Ha dichiarato di non levarseli mai,e in effetti ad ibiza l’hanno fotografato nudo coi bracciali-arroventati al sole mi dico io?. Chi indovina chi è? Indizio: si è da poco interrotta la sua relazione con rosita celentano, ventenne anche lei. )

    aehm..mi sento un po’ vanityfair oggi.
    speriamo passi.

  12. Uh, che bello però questo post

  13. Lavinia, oggi mi sembra d’uopo dire… ‘LODI LODI LOOOODI’!😀

  14. traslochi ordunque?
    Puarettina!
    ma in ogni caso
    cin cin!
    ehehe- almeno c’ st’altra bbella notiz!

  15. Micheluzza, sei rimasta in zona o ti sei spostata di molto? E’ no ADBlues, un cappuccino sacrosanto non può essere paragonato a nessun tipo di quei nespressi là. Dateci solo Clooney hihi

  16. ci vuole coraggio, in bocca al lupo!

  17. ex-arya

    ciao bellissima (ti ho vista da rob, almeno credo)
    …sto aspettando…
    quando puoi, con calma, ma ci conto!🙂

  18. Zaub, un brindisi non si rifiuta mai!

    Francy-V: sicuramente meno di quanto ti sei spostata tu1!!😀 hahahaa!! (cappiccino my love 4 eveeeer)

    Ad: rifacciamoci gli occhi intanto e poi penso al cappuccino, pure.

    KK: e si sa che i lupi c’hanno n’alitosi….

    Arya: ex? E ora come ti chiami?? Per le foto…si, ero io…con le noci in bocca (ma che c’ho, gli ASCESSI??)
    E per Puzzolilla, mi devo ricordare di portarmene dietro qualcuna sulla pennetta!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...