la donna con la camicia

La domanda è sgorgata stamattina, biecamente figlia di una classica osservazione femminile viperesca. Ma abbiate pazienza, il ciclo è imminente.

Ossia: ‘anvedi quella che pantaloni a vita alta che c’ha…so’ ascellari, proprio’. E mi è venuta in mente Diane Keaton. Lei è immutata da ormai 15 anni se non di più, credo. Ha lo stesso look e la stessa mise e così appare in quasi tutti i film che ha fatto, dal ‘padre della sposa’ al ‘club delle prime mogli’, passando per ‘tutto può succedere’ e anche, mi sembra, tornando indietro verso ‘Manhattan’: pantalone classico a vita alta, camicia da uomo spesso allacciate completamente o magliette morbide col colletto, scarpe basse maschili, berretti alla francese, occhialini e frangia. I colori rigorosamente chiari, meglio se panna e marroncino.

Beh, però…il risultato è davvero gradevole e sempre …uhm…come dire…’al suo posto’.

E io me lo sono domandato che ‘Signora’ vorrei essere, che cosa mi inventerò per foraggiare comunque il mio lato vanitoso e cosa si dovrà gioco-forza eliminare per non diventare una macchietta di me stessa. Penso agli occhi ingranditi delle Loren ed al suo decolleté, o ai capelli blu della Bosè. Certo c’è chi se lo può permettere tutto sommato e io non so’ ‘na Diva del cinema. Ecco. Però quali escamotages andrò a scovare e quali saranno, che so, i miei colori d’adozione. Il total black che sfina, il panna che ingentilisce o i colori…e quali? Da piccola ne avevo solo uno, tra i preferiti e cioè l’azzurro, mentre ad esempio ora se vedo una cosa arancione sono attratta come una gazza con gli specchietti che luccicano. Mboh.

Ovvero…senza nemmeno pensare di poter minimamente eguagliare quell’icona meravigliosa di Audrey Hepburn, tenendo in considerazione degna Virna Lisi e dimenticando completamente altre onorevoli signore, io mi attesterei mica malvolentieri sul modello ‘Keaton’, neh?

…e voi? So’ curiosa.

https://i2.wp.com/images.businessweek.com/ss/07/09/0906_attire_women/image/5-woman-white-shirt.jpg

22 commenti

Archiviato in "ma ci dica qualcosa di lei", Cinema, mi salta in mente, Società e costume

22 risposte a “la donna con la camicia

  1. Io ci ho un cavallo de battaglia che secondo me accompagnerà a vita. Er total black coll’accessorio di colore pazzo. Cioè tutta de nero colla scarpa e la sciarpa rosse et viola etc.
    E in teoria i pantaloni larghi – se il culo mi assiste.

    Te ci haiu gli occhi blu – nun te scordà.

  2. sofficipensieri

    Chissà perché Michelina non ti facevo molto Diane-style… più etnico…
    Io? Boh! Adoro il contrasto bianco/nero, o anche il total white…i vestitini d’estate e i maglioni a collo alto d’inverno. Non saprei definirlo, come stile…

  3. no no!! awww non mi spiegai..??…?? intendevo…quando sarete più in là con gli anni. Se vi viene in mente qualcuno a cui guardare come ‘tipo’… adesso si, Sofficina, non sono molto keaton style…🙂

  4. se mi vengono i capelli bianchi (e adesso ancora non se ne vedono in misura preoccupante), ho sempre pensato di esagerare coi colori, chennesó, fucsia, turchese… ma alla fine mi sa che mi abbiglieró casual-rigoroso, un po’ keaton ma coi toni piú scuri che a me er panna m’ammazza, per non dire il beige e il verde oliva… e mai dico mai mi vedrete con la calza elastica color tortora, daino o testa di moro.

  5. sofficipensieri

    AAAhhhhhhhh, più avanti negli anni…e mi pareva infatti!😀

  6. … la mise da gattara sciabattante è prevista o stiamo parlando di cose raffinate? Perchè andando in là con gli anni, e con gli anni della pensione che si fanno sempre più un miraggio lontano e con el funeste vicende della situazione italiana sto cominciando a pensarci davvero, al modello “gattara sciabattante”…

  7. Cope, rigorosamente tortora, che conferisciUe quella tonalità da autoabbronzante agée la quale ben si sposa con la retina reggi crocchia colli strass.

    Manulea….mi hai aperto gli occhi e mi hai fatto ricordare la mia vera essenza. Io te ne ringrazio e come dicheno l’ammerrecheni, ‘God bless you’!

  8. Perla è fermamente convinta di non invecchiare
    ……
    forse dice così perchè è già vecchia?
    Oddio, ditemelo eh

  9. dato che io sono una ragazzina vesto di nero con una botta di colore nelle sciarpe, nei bracciali, ho comprato un paio di scarpe rouge…
    adoro diane keaton, io e annie…le sue gonne lunghe, i capelli tenuti con il cerchietto..bon ton.

  10. baskerville

    il total black c’ha scassato gli zebedei. è zarro, è low level. perchè non è mai una scelta o la scelta di chi non sa scegliere, di chi non conosce il bianco, di chi banalizza il colore. e non basteranno audrey o dianne ad insegnare il buon gusto.
    (mio dio, sarei un gran gay se non mi piacessero le Signore)

  11. ebbene, bascher…si, sei un etero atipico. io essendo già vecchia dentro mi vesto di nero molto molto spesso. so’ cclassica, che ccedevo fà. ora risulto un po’ banalotta, lo so, non sono alla moda per niente (tranne quest’anno che, dato che è tutto lilla e il lilla proprio mi appartiene da sempre ci azzecco un sacco), però vuoi vedere che con l’andare avanti con gli anni sarò più coerente coi tempi e quindi fescion? eppoi, il capello. quando esco dal parrucchiere mai dico mai una cosa che mi ingiovanisca. mi guardano e mi fanno la pettinatura da vecchia. quindi evvai gioventù.

  12. penso che anche da più in la con gli anni continuerò con il mio stile personale, che a volte è più etnico, a volte rigoroso! indosso spessissimo camicie classiche o camicette più frivole !

  13. io al modello sacco. dell’immondizia.
    ma non sono drastica. oltre a quelli neri a volte opterei anche per quelli azzurrini o, ancora meglio, a quelli rosa che fanno sempre sbarazzino.

  14. Perla, ma che diciUi maaai? Mannò mannò!

    Minnie: vedo che concordi con Zaub. E anche io, in effetti sono per il monocolore (non per forza nero) con l’accessorio vistoso e/o a colore contrastante…però chissà se continuerò, tra 20 anni

    Bask…uh…mio caaaaVo ma sei tVemendoooo

    Zdora: Le risponde Miss parrucca-scopa di saggina, per servirLa.

    Vale: insomma lo stile è ‘come mi sveglio la mattina’ (io a questo mood poi aggiungo spesso uno smadonnamento perchè ho la roba da stirare!)

    Crauto, ma dici quei sacchi rosa che hanno già lo spaghettino blu per chiudere il tutto? Tres chic!

  15. Michelina temo di non aver capito.
    Quello che voglio dire è che anche da signora agè io je parto de prefica ecco. Tutta di nero.
    Se penso a una signora diva che ci voglio somigliare? Dici, un po’ stagionata?
    Certe cantantesse jazzarole nere: Betty Carter che ne so. So rotonde nero vestite con accessorio pazzo, e liete.
    Tanto con Diana Keaton ci si pole fa al massimo il mio braccio sinistro.

    Bask, sei un bruto incompetente PPPP:)

  16. animapunk

    io ho avuto una curiosa transizione dallo stile bon ton che utilizzavo fino a qualche anno fa, alternato con uno stile sportivo casual ma molto casual ad uno “stile” (le virgolette sono d’obbligo) ancora più casual -gioielli solo etnici o d’argento, il mio ideale è l'”alternativo”/hippie/comodo e sciolto, beige mai perchè sono troppo pallida, bianco idem, tutto nero è raro raro su di me amo il verde di tutti i tipi il blu elettrico il viola e le cose di tutti i colori insieme. i capelli, chi mi ha visto sa.
    bon ton, mai più. poi vedremo, ma tra mooooolto tempo.

  17. La Keaton è sempre elegante. Credo che un look così non debba temere mai di essere fuori luogo.
    Poi dipende da come si è. Con la sobrietà comunque non si sbaglia mai (che non significa comunque essere noiose).

  18. arya

    eccomeee…
    post gustoso e intrigante, prima non avevo tempo di commentarlo come si deve.
    ordunque, io non ho bisogno di ricorrere alla fantasia…vivo già il tempo ritrovato.
    come mi vesto…(o come mi pongo, che in fondo è la stessa cosa)?
    il primo concetto è cercare di non cadere mai nel ridicolo, e di essere consapevole dei miei limiti: età e costituzione fisica.
    … io porto da sempre un tocco di colore “forte” imprescindibile: i miei imbarazzanti capelli rossi che mi hanno sempre condizionata.
    se a 20- 40 anni sono stati una risorsa, ora devo tenerne conto in maniera diversa.
    per esempio non li porto più lunghissimi ma alle spalle…e dovendo fare i conti con qualche capello bianco ho optato per un castano-ramato che mi permette di evitare dopo qualche lavaggio di cadere nel tristissimo rosa-menopausa.
    la camicia è il mio pezzo preferito…bianca ma anche blu, nero, mastice o verde militare, abbinata sempre tono in tono.
    per un’occasione speciale mi sono concessa una camicia arancio di bluemarine in chiffon di seta ricamata, unico pezzo con perline…per il resto mai mi vedrete con le magliette sberluccicose stile orietta berti (che a lei stanno benissimo)… praticamente la divisa delle mie amiche.
    pochi pezzi ma buoni (oddio mi torna in mente parenti serpenti, la bolognese!) cerco sempre la qualità. non seguendo la moda e acquistando poco, posso farlo.
    non posso più portare accessori in argento o bigiotteria,(anima, sono sicura che mi piacerebbe molto il tuo look) che mi piacevano tanto causa allergia…ora li ho passati alle mie figlie. l’oro mi piace solo se antico… 😉
    ma continuo ad abusare di sciarpe bellissime che ho accumulato negli anni, portate con naturalezza, beninteso, non sono isadora duncan…
    non trovo un’attrice famosa che rappresenti un almeno pò il mio stile, piuttosto un personaggio…forse:
    avete presente “agrodolce”???…(lo so, sono vittima delle soap di rai tre…ma i luoghi sono così belli, non resisto!)
    mi riconosco un pò in beatrice, la mamma di lucia serio, più o meno mi vesto come lei…
    ho “SOLO” :
    i capelli più corti (ma stesso colore…e spesso cerchietto o coda)
    qualche cm. in meno di altezza
    quache kiletto in più in larghezza
    lentiggini sparse q.b.
    chiedo scusa per la sola, buon fine settimana🙂

  19. arya

    o mio dio…!
    ho veramente esagerato!!!😀

  20. una bella leoparda tutta pitonata, con una cintura sberluccicante d&g per basker :))

    bellissimi i tuoi capelli rossi , arya..c’era mio nonno che si diceva avesse avuto in gioventù capelli vagamente rossicci, e ho desiderato tanto una bimba dai capelli rossi..ma essendo il loro padre terrone del sud difficile ehhhh…:))…

    ciao michela, spero tu stia passando una bella domenica..

  21. Francesca: felice che approvi!🙂

    Arya: quanto mi è piaciuto leggere il tuo commento….senti ma hai mai provato con queli monili tipo argento fatti appositamente di quel materiale antiallergico? …anche se, diciamolo, vuoi mettere coi gioielli d’epoca? EEEEE BEH!
    ‘continuo ad abusare di sciarpe bellissime’ me lo tatuo sul braccio destro.😀

    Minnie: siiiiiiii!!! bella leopardata per il siòr bask!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...