ma a quest’ora che mi può venire in mente, scusa?

Sostengo una lotta senza quartiere col kebab che abbiamo trangugiato ieri sera, dopo averlo aspettato una comoda ora e mezzo…ah! Le bellezze del servizio a domicilio! … e nemmeno mi ci hanno messo tutta la cipolla e la salsina di ceci che era nei miei desiderata! Ntz Ntz….

Per stasera ho chiesto a una delle due supernonne di farmi la cortesia di lessare delle patate. Ah sissì, ci si possono fare un mucchio di cose, tutte capaci di far dimenticare anche i migliori propositi di dieta. Del tipo:

GATEAU FREDDO DI PATATE semplice semplice:

lessare delle patate, passarle allo schiacciapatate riducendole in quei filini a lombrichetto che so’ così carucci che me li mangerei ‘nature’ e aggiustare di sale, olio extra vergine d’oliva e pepe. Tagliuzzare a parte i carciofini sott’olio e sgocciolare dal liquido una scatoletta di tonno (o due, ma dipende da quante patate avete cotto…che ci posso fare? Io vo’ sempre a occhio!) tagliuzzate generoso prezzemolo e se vi va, pure un po’ di basilico. Poi: armatevi di cucchiaio e barattolo di majonese e sfogate i vostri più bassi istinti e via, co’ l’aggiunta di grassi. Amalgamate bene il tutto e mettetelo in una ciotola, pirofila, altro contenitore colorato ed estivo, non mancando di papparvene una mestolata con la scusa che prima si deve assaggiare per sentire come sta di sale. (Senza farvi accorgere, ripetete l’operazione con lo stesso mestolone che avete messo in bocca…e daje, e chi ve vede ninnì?).

Potete altresì decorare il tutto con dei pomodorini e foglioline di basilico intere o anche variare all’infinito le robe da metterci dentro. Ponete in frigorifero l’opera d’alta cucina Vissaniana e aspettate almeno 1 oretta.

Tiè, poi dimmi che con poco non si prepara un pasto da Re!

gateau di patate freddo

gateau di patate freddo

26 commenti

Archiviato in c'è post in cucina?, Cucina, Scemitudine

26 risposte a “ma a quest’ora che mi può venire in mente, scusa?

  1. pipuffa

    leccare cucchiai e affini quando si cucina è una delizia da fine gourmet

  2. rapida

    stasera eseguo, paro paro nell’anarchia della tua ricetta. 🙂

  3. Uh la conoscevo come ricetta di “pesce finto di patate”, se viene foggiata a forma di pesce con dei cetriolini a fettine sottili a mo’ di scaglie e un’oliva per occhietto.
    Sai qual è il problema, se imbandisco un piatto così sostanzioso ed estivo e delizioso all’esimio consorte? Che ne mangia un pezzo e poi mi fa: “buono l’antipasto, e ora che se magna?”

  4. animapunk

    copiato e incollato da parte….

  5. Pipuffa: …e secondo me lo fa pure Vissani!😉

    Rapidà: l’anarchia era l’ingrediente nascosto.

    Manulea: vero, così lo chiama anche mia suocera. Anyways anche il maritiGno muove la stessa obiezione!

    Animina: stasera chissà che ci butterò dentro…😉

  6. Ottimo…

    Noi, siciliani, il gateau di patate lo facciamo al forno, con dentro melanzane fritte, formaggio, sugo di carne, uova sode e prosciutto cotto… una bomba di bonuria.

    Comunque, provo il tuo gateau, promesso.😉

  7. raspa

    Uffa ma che è???? Na’ congiura?
    Tutti i bloggari che bazzico parlano de robba da magnà…forse perchè ormai è permesso parlare solo di quello…boh! Ari uffa, cmq stasera lo provo😀
    Tra parente, (io sarei a dieta), chiusa parente.
    Ciao signo’.

  8. Arthur: E’ la democrazia della patata…la patata delle libertà… uhm…com’è che noto certe assonanze con fatti fantapolitici??😀

    Raspa…vedi sopra! hahahahaa…. sarà che c’ho fame, voglia di roba facile e veloce -che ho ricominciato a tornare a casa non prima delle 19,30- che sia anche fresca che se more de caldo!

  9. ecco. io amo il coso, lì, il gateau di patate. lo amo tantissimo, è uno dei miei piatti preferiti ma non sono capace a prepararlo. mi hai salvato la vita. grazie!😀 anche nella variante fredda!

  10. sì sì, mi sa che sei proprio la regggina dei fornelli. Ti aspetto a casa….
    🙂

  11. sofficipensieri

    noooo….mi fai venire fame alle dieci del mattino… e per la prima volta ho le voglie. Di gateau di patate. (per inciso, anche io lo chiamo pesce finto, ho trovato la ricetta su un libro di cucina napoletana dove era definito “O pesce de ‘o fesso”)😀

  12. Crauto, e ieri sera invece ci ho preparato le patatine alla cremina di latte e salvia…ci si leccano li baffi.

    Mari: ‘…name, and number and I’ll be back to you’ (curiosity kill the cat, cantavano)

    Sofficina: il bello della gravidanza!!! (il nome in napoletano è ficherrimo!)

  13. Michela mi pare bellissimo!
    Purtuttavia io ODIO li carciofini. Ci sarebbe un ingrediente alternativo?

  14. zaub, il gateau può essere un meraviglioso modo per nobilitare avanzi di ogni genere … lascio sfogo alla tua prolattinica fantasia!
    (che so, dadini di formaggetti a varia guisa? Uova sode? funghetti sottolio?)

  15. bitunicode

    boooooooonnnnnnnnnnoooooo il gateau de patate!!!
    un pò meno il gatto di patate!

  16. eeeh bit, siamo ‘in formissima’ oggi, eh?
    superbattutone come se piovesse!🙂
    (lavori troppo, vedi?)

  17. bitunicode

    è il caldo signò!!!

  18. funghettiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  19. Che buono! Questo lo faccio. Senza maionese, chè c’ho il lavinino allergico.

  20. Any

    patata delle libertà! sì sì questo mi piace… più solanacee per tutti!!!!

  21. Zaub: 🙂

    Lavinia: il lavinino mi ha sempre fatto tanto sorridere! Adesso che sono mamma ancora di più!

    Any: ….ti devo presentare mia madre: solo lei avrebbe detto ‘le solanacee’😀

  22. anidrideperiodica

    e ma perchè solo patate è risuttivoooo… ci vogliono pure i peperoni i pomodori i jalapenos e le melanzane! (sono solanacee puro le melanzane? boh… vabbè io ce le metto)

  23. ah ah ah!!!
    ormai lo so che qui c’è rischio di incappare in post simili, e vengo direttamente a stomaco pieno…
    …e cmq lo proverò!!!
    Bacio

  24. Any: e stasera faccio pure i peperoni, quelli al forno poi spellati e conditi con olio, sale, prezzemolo e aglio intero che poi si toglie.

    Barbie: furbacchiona!😉 Io oggi pranzo a base di frutta…c’ho ‘na voglia di robe fritte…. uuuh signora mia!

  25. e c’hai raggione Michè SLURPETE

  26. Fra’, devo fare foto un minimo decenti… :-)))

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...