changing season

La prima constatazione riguarda il fatto che il costume intero mi va a comprimere quelle parti che risultano ancora un po’ troppo ehm…morbide (ma per la pancetta devo trattenere il respiro fino a diventare blu, eh), tipo i rotoletti sul fianco. Questo mette un punto fermo alle mie domande pre-estive da prova-costume.

Per il resto ho galleggiato come una paperella nel bagnetto caldo e fumante. Le terme, ma che grande invenzione. Il rincoglionimento terapeutico di quel quid di calo di pressione che fa la differenza tra te e il tuo stress.

La prospettiva di una gita di mezza giornata (+ pupa babysitterata che dona quel senso di “ma allora anche io riuscirò di nuovo a prendermi qualche ora per me stessa!”), ha fatto si che non procedessi nell’intento di gambizzare il maritozzo invocando Santo Avvocato Divorzista, a valle dell’ennesimo suo ritardo che rischiava di farci perdere due massaggi faticosamente prenotati con modalità truffaldine nonchè richiedendo favori a parenti lavoranti all’interno delle Terme con immediata perdita totale della faccia forevàrandevàr. (stesso marito che, quando stremata ho fatto rimostranze mi ha risposto “Mbè, e che vvòi da me?” – IL TUO SCALPO – )

E il massaggiatore (ma te poi chiama’ LELLO??) capitatòmi, di anni 106, che mi ha trattata come l’impasto di una pizza 4 stagioni (e meno male che sul depliant c’era scritto “rilassante”) di fatto mi ha rimessa al mondo e poi il sole, lo spiattellamento sui lastroni di pietra calda, i paninetti home-made e la gita in moto per la Cassia Cimina…

Da ieri, per me, è ufficialmente iniziata la Primavera.

15 commenti

Archiviato in Senza Categoria

15 risposte a “changing season

  1. Beata te…
    Io ieri in bici ho lottato con un ventaccio infame che mi ha fatto vedere in sequenza prima i classici sorci verdi, poi lo spirito di gino bartali che mi pigliava per il culo (gli’é tutto sbagliato, gli’é tutto da rifare!) ed infine la classica madonna del ghisallo sullo schermino del Garmin…

    Una faticaccia ed un freddo boia!!!
    Altro che primavera! E dire che in un impeto di ottimismo avevo indossato i pantaloncini corti e la maglietta più leggera…😦

    —Alex

  2. leucosia

    evvai, buon inizio di stagione!

  3. livia

    allora lo vedi che NON ERA il regalo per Carla?😉

  4. Vojo vojo vojo er massaggiatore Lello.🙂
    Voglio anhe il fratello de Lello, con pari energia e un par d’anni de meno – destro nei cazzotti ecco – nel caso Mister C ritardi in una giornata primaverile con ora d’aria.🙂

  5. sofficipensieri

    Aaahhhh…le terme…meraviglia delle meraviglie! Luogo di sublime rilassamento… a me hanno appena regalato 5 bagni turchi… chissà quando li potrò fare… :-O

  6. AD: anche io faccio sistematicamente l’ottimista, in primavera. Mi metto subito scollacciata anche se tira la bora. Eh, quando uno è de coccio…

    Leuco. evviva evviva la PriMMavera!

    Livia: uhmpf. E tu viette a ffà er massaggetto come te dico io, te. Vieni. A. Massaggetto. OH.

    Zaub: plaudo al fratello di Lello, che la prossima volta mi solleverà dall’incarico di randellare la nuca del maritozzo ingrato.

    Sofficetta: ah no no, ora in effetti non puoi mica! Perchè non chiedi una permuta???? Scegli altro…si può??

  7. sofficipensieri

    Uhmm…immaginavo di dover rinunciare…vabbé, vediamo che posso barattare in cambio!
    Comunque, più che saune e bagni turchi, io rimpiango già il panino con il salame!😛

  8. animapunk

    ok ma adesso togliti i carciofini dalla schiena, e anche quel pezzetto di prosciutto…
    io non riesco a fare niente che sia così rilassante, mi viene il prurito solo all’idea di stare ferma lì mentre mi massaggiano, o di prendere il sole per più di 10 minuti, o di fare queste cose termali…..

  9. mmm, terme d’acqua calda, sulla Cassia…terme come? Dico che tipo d’acqua? Solfurea?
    Se si, prego esplicitare nome ed indirizzo delle terme. Tks.😉

  10. sofficina: non mi ricordare tale privazione subita in gravidanza!! Terribile!

    AP: dici che il carciofino selvaggio non mi dona???
    (a rilassarsi si deve imparare!!!)

    Raspa: Terme dei papi, a VT. Venghino siori venghino! http://www.termedeipapi.it (la piscina è aperta pure il sabato notte!)

  11. ah che maraviglia!!! Certo il massaggiatore Lello hihihi

  12. Any

    oh, ma è mai possibile che i maschi etero son tutti così bradipi? a mio padre per IMPARARGLI a rispettare gli orari gli ci è voluto il rincoglionimento ansioso della terza età… prima dei 60 COR CA’ che era in grado di stare sotto i 20 minuti di ritardo…

  13. any…20 minuti?? uhuhuhh….DILETTANTE! El maritozz’ parte dai 30 e va a salire.

  14. Il tuo blog è molto divertente… s’intona a pennello con questa giornata di sole🙂
    Erica Lee

  15. ciao Erica…mi sa che ci siamo già incrociate in precedenza..ti ringrazio! E buona giornata di sole.🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...