bistrattate carotine!

(era da un po’ che non mettevo un post-culinario…non è mica da me, eh!)

Le carote, poverelle, sono mangiate solo crude e molti schifano quelle cotte. In effetti la carote lesse non è che facciano impazzire nemmeno me, per quanto da piccola ricordo scorpacciate di quelle che risiedevano nel sughetto di pomodoro… carote piccantine

Allora per aggiungerle alla dieta ecco due metodi alternativi e molto semplici: nel caso sopra sono state sbollentate in acqua già tagliate a cilindretto, quindi fatte insaporire per almeno un’ora in un bel miscuglietto formato da: olio, sale, peperoncino a pezzetti, prezzemolo, origano ed uno spicchio d’aglio tagliato in due e poi tolto quando servirete in tavola. Facoltativo l’uso di un pochino d’aceto.

carote al vapore…queste invece sono state cotte al vapore. E uno dice “mbè? Che differenza c’è con quelle bollite??TANTA!

Innanzi tutto non si SPAPPARDELLANO e la consistenza rimane soda, croccantina… in più il sapore è completamente diverso: mantengono la loro dolcezza e il connubio con un filo di olio dal sapore “fragrante”, di quelli che sanno leggermente di “pomodoro verde” (avete presente?), un pochino di sale e generoso prezzemolo le rendono un contorno eccezionale sia d’estate che d’inverno, dove si possono gustare tiepide.

Credo che me ne farò mOOOOlte in questi giorni, anche perchè sono ormai una fan conclamata della vaporiera…ma questo magari lo scrivo nel prossimo post_cuciniero!

provatele, a zzzzia!

E buona domenica a tutti!

23 commenti

Archiviato in c'è post in cucina?

23 risposte a “bistrattate carotine!

  1. Perfettamente d’accordo, la verdura al vapore è tutta un’altra cosa!

    Io tra l’altro per cuocere al vapore uso quei cestini cinesi di bambù che sono molto scenografici e prendono sicuramente meno posto della vaporiera (termine buffo, a me fa’ venire in mente una locomotiva a vapore)!

    —Alex

  2. livia

    ..e perché tacere delle appetitose e molto meno salutari carotine al burro?

  3. missminnie

    a me non mi piacciono le carote. a me mi piacciono le zucchine. tantissimo.

    aspetto una ricetta quando ci saranno le zucchine.

    a me mi non si dice, ma io si

    sorriso, michelì..

    per il resto, visti i tempi, resisti.

  4. Io ho abbandonato la lessatura a favore dle microonde: il risultato è circa simile a quello della vaporiera, che comunqure adoro, come gli scenograficissimi cestolini cinesi di bambù.
    E… hai mai provato, dopo averle cotte a metà, a metterle in una padella con un cucchiaio di olio, mezzo bicchiere di latte (e mezzo cucchiaino di curry dolce se in casa piace)? fai andare un quarto d’ora o finchè il latte si addensa e fa la cremina profumata… e gnammete!

  5. Alex: ce l’ho anche io! Solo che con la vaporiera ci sono più cestelli e quindi faccio più di una cosa allo stesso tempo…che so, il petto di pollo, le carote e le patate!

    Liviè, e si che ci sono le carote al burro…stavo per cedere alla tentazione di citarle, ma ‘na voRta tanto che me volevo mantene’ sul salubre….

    Minnie: …nella ricetta delle zucchine ripiene (o zucchini) tu mi hai scritto: “per i campagnoli piemontesi sono i cusot”… avevi apprezzato, ricordo!!

    Manulea, no, mai provato, ma suona ottimo….gnàmme. (e potremmo anche dilungarci sulla vellutata carote e patate…sulla torta di carote -ma questa l’ho postata tempo fa- and so on…povere carotine, nessuno se le fila come meriterebbero!)

  6. Beh, per essere onesto io adoro le carote da crude!
    Da sgrnanocchiare tipo Bugs Bunny per intenderci…

    —Alex

  7. leucosia

    benebene proverò anch’ioquesta versione delle carote!
    aldilà della ricetta, complimenti per la ciotola azzurrina, per il centrotavola e per il portatovaglioli con passerotto…si vede che ami la cucina e la tua casetta!

  8. Ad: pure io…and that’s all folks!😉

    Leuco: ehehee…vero, poi la cucina è il luogo della casa che amo di più…e non sai in che bellissimo negozio ho trovato il portatovaglioli. E’ stata l’unica cosa che le mie tasche si potevano permettere là dentro!!😀

  9. Uh dimenticavo: le carote, dopo averle cotte a metà, vanno tagliate a rondelle. Me le faceva sempre la mamma da piccola.
    Dilunghiamoci, dilunghiamoci pure… visto e considerato che le carote in frigo io ho sempre!

  10. sofficipensieri

    Qualcuno ha parlato di caroteee??? Presente! Se non facesse tanto Playboy sul palco dell’Ariston, direi che sono proprio una coniglietta!
    Tendenzialmente anche io prediligo la versione cruda da sgranocchiare per placare la fame, ma ora non mancherò di provare le versioni cotte qui proposte…comprese quelle al latte di Manulea!

  11. Manulea e Sofficina: la versione pesanterrima è la prima che ho conosciuto: sbollentate le carote, si tagliano a fettine e quindi…. si rosolano in una quantità di burro pari al fabbisogno annuo del Friuli Venezia Giulia quel tanto da farle “brunire” un quid, quindi si aggiunge uno scatafascio di parmigiano che si fonde…(e sale q.b.)….
    In una occasione ho aggiunto anche la panna da cucina e un amico francese mi ha detto con le lacrime agli occhi “oooh…come le faSceva la mia nonnà!”
    -c’ho una fame pazzesca-

  12. sofficipensieri

    Tutto scrupolosamente annotato sul quadernino delle Soffici Ricette! Grassieee!😉

  13. Rob

    Ti rivelerò: la prima che hai detto è uno dei cavalli di battaglia di mia madre, ed è una ricetta nota a mia figlia come “carotine alla nonna Lella”…
    (ma anche papino le fa altrettanto bene, eh)

  14. arya

    mi associo a Leucosia, avevo già notato come sei attenta a queste cose…
    (…dev’essere il gene veneto)🙂

  15. Rob: le carotiiine di non-na Lel-la dadaira raira raaara… (da cantare sulla falsariga delle “tagliatelle di nonna pina”). … no, eh? Perdonami, ma qui non sai che triSHtezz’.

    Arya: ma che memoria c’hai, te??!!!!!

  16. arya

    heee, lunga, purtroppo per me!
    pensa, vedo adesso che anche tu stavi scrivendo una canzoncina nello stesso istante…parallelismi???
    io però mi vergogno un pò, sai…l’età.
    (acciderbolina non ho considerato che sarebbe comunque apparso il mio non-avatar )

  17. hehehehehee…smascherata!!😉

  18. Le carotineeeeeeee !! le avevo preparate proprio oggi per il pranzo dopo palestra, con un po’ di burrino, sale e pepe

  19. Vale: supercarote eccole qua, muovi le manO deqquà e dellà…. (e continuiamo sulle falserighe, stavolta Er Piotta…)

  20. Mmmmhhh gnam gnam a me le carotine piacciono solo cotte, e quelle della prima foto…mmmhh gnam gnam😀

  21. Michelina cara, ieri sera ho ripescato questo tuo post, dal momento che mezzo chilo di carote (e due pezzi di formaggio) erano l’unica cosa ad albergare in frigorifero e a me non veniva in mente altro che grattugiare tristemente il tutto.
    Ho seguito pedissequamente la ricetta n. 1, compreso il taglio in forma bastoncellare.
    DE-LI-ZIO-SE.
    L’avanzo spazzolato oggi al lavoro.

  22. ueilààààà!! Bentornata! OH come sòn contenta quando si riproducono (e apprezzano) le mie ricettine, OH-come-sòn-contenta!!!!

  23. Era contento soprattutto il maritino, di cotanto miracolo culinario!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...