da venerdì a domenica part 2: del percome (dedicato a Rob, quindi).

binari

percome. In treno. All’andata, per non subire cambi e attese e smonta-e-rimonta, scelgo quello che va direttamente all’ex capitale, passando per Genova.

E’ lunga la strada e lo scompartimento è del ’15-’18. Ho il “Metro” fresco di giornata e, una pagina dove ci si può scriver su, mi invita a trascorrere con lei un po’ di tempo: <<porta un’amica>>, mi dice. <<ok>>, rispondo e tiro fuori una bic nera.

“Il mangiatore d’unghie entra prepotentemente nel mio campo visivo, accedendo dall’angolo dell’occhio sinistro. Guardo le sue scarpe da ginnastica, interrogandomi sull’olezzo di prosciutto cotto andato a male che aleggia nello scompartimento, salendo dal basso. Proverrà da là? O dalle altre, argentate, della ragazza che mi siede di fronte?

Lei, di prepotente ha tette-gemelle ed impauriti bottoni, dei quali immagino traiettorie in caso d’esplosioni mammarie. Il viso assomiglia a quello di Sandra Mondaini a 30-40 anni e indossa un paio d’occhiali la cui montatura nera è in conclamata rosolia da brillantini. Però, vedi…legge Buzzati. Tra parentesi, quando lessi “Un Amore”, tutto sommato mi annoiò.

Il mio vicino-lupetto nero a collo alto, lucida continuamente con la mano il suo I-phone, leggendo nel mentre robe che vanno da documenti sulla “Garanzia della Privacy”, ad altre relative ad un progetto del quale, durante una telefonata en-plen-air, si è detto gasatissimo. Grazie al numero di volte nel quale si è informato dei minuti di ritardo, so che attualmente essi-ammontano-a-trentotto.

Ci vorranno davvero molte ore per arrivare a Torino.

Familiarizzo quindi con la radio del cellulare finendo per domandarmi dove sarà il bagno.”

8 commenti

Archiviato in mi salta in mente, Senza Categoria, Viaggi

8 risposte a “da venerdì a domenica part 2: del percome (dedicato a Rob, quindi).

  1. ilgattonero

    Scannerizzare la gente è un ottimo passatempo.
    Alla fine, fatto buon viaggio?

  2. ops… non compare il link… riproviamo…

  3. ma sei a Torino? Ciao carissima, come stai? Io ora sono a Strasburgo, ma dovrei tornare a Roma una settimanella a fine febbraio, ci vediamo?? E il lavoro l’hai già ripreso? Un baciotto spero a presto SMACKKETE

  4. Rob

    Uuuhhh, grazie della dedica!
    (la tettona con il viso da Sandra Mondaini è inquietante. tipo gatta morta con il secondo lavoro da attrice porno)

  5. sei poi arrivata o sei ancora in viaggio?

  6. se ieri sera ti fischiavano le orecchie… colpa mia!

  7. Gattonero, o meglio gattanera_mamma: è uno dei miei passatempi preferiti, oserei dire!

    FrancV: …..ma dove te ne vai, te, sempre in giro!!?? GIRANDOLONA, torna a Surrientoooo!!!

    Rob…e aveva certe unghione-french manicure….e degli orrendi falsi-gemelli ai polsini…e un maglione arrotolato solo sulla panza. (anzichè un coprispalle perchè nun te metti una felpetta, dico io?)

    NY: eh no, sono a Roma da domenica sera…ma ripartirei suBBito per altri lidi, stavolta con figlia e marito annessi, però.

    LaVale: e picchè??
    Picchèpicchèpicchèpicchèpicchèpicchèpicchèpicchèpicchèpicchèpicchè?

  8. 🙂 curiosity è il tuo secondo nome?? eheheh, ho letto il tuo commento, quello che hai lasciato sul mio post sulla musica, in diretta ieri sera !!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...