filmico

Passi da gigante sono stati fatti nella cinematografia.

Dai tempi in cui i due attori si mettevano a letto, lei con fruscianti negligé, lui pigiamatissimo di raso (a rigoni) e capello che sembrava disegnato. Quando spegnevano la luce, zàc, s’accendeva il faro blu-tenue, che uno si chiedeva “ma come faranno a dormire, santo cielo? Dove stanno, in Finlandia nel periodo in cui il sole non tramonta mai veramente, ma tocca l’orizzonte e rimbalza su di nuovo?”.

Ora ci sono scene più verosimili, che so, partorienti che SUDANO o amanti che si impigliano nei vestiti frettolosamente lanciati in aria (ma notate bene come cascano perfettamente le scarpe -col tacco12- di lei: atterrano costantemente in pose artistiche che se uno ci mettesse un titolo accanto, non sfigurerebbero in un museo d’arte contemporanea)…

ma una cosa resiste indefessa. L’ho ri-notato prima, mentre facevo zapping durante un break tra una poppata ed un’altra. C’è un lui, c’è una lei. Americani, ovvio. Si BRAMANO lui bussa alla porta di lei che sorniona, fa MIAAAAAOOO e lo lascia entrare. Il tutto guardandosi come per dirsi “me te spolpo come una susina matura”.

Bene, nella scena successiva ovviamente trombano come ricci (ehm, come altro potevo dire?) MA…atténscion plìs! …cosa c’è tutto intorno, nella stanza?? CENTINAIA di candele accese, possibilmente del tipo con lo stoppino traditore, quello che ci metti un secolo ad accenderle e ti bruci le dita.

E mi chiedo sempre: un figaccione bussa, tu fai miao e poi?? TI METTI AD ACCENDERE CANDELE??

Siamo ancora lontani dalle camere da letto, signori america’.

😉

Annunci

27 commenti

Archiviato in mi salta in mente, Quotidianità?, Scemitudine, Televisione

27 risposte a “filmico

  1. In effetti, Accazu… Perdere tempo nell’accensione delle candele mi pare alquanto sprecato…

    Lorelluzza in crisi
    😦

  2. E poi hanno sempre addosso della biancheria fantastica, che io neanche la prima notte di nozze!

  3. …e poi poi quando vuoi dormire o lasci tutte le candele accese che praticamente dormi con la luce accesa, o ti tocca spegnerle tutte con conseguente odore di cera bruciata che stordisci!!!
    😉

  4. aless

    ragazza, ma non abbiamo imparato niente allora da Brooke Logan? la biancheria sexy, le candele, lo sguardo da gattina, pure l’incedio da tappezzeria americana invasa da fuoco di candela e conseguente causa per la tutela dei bambini… Lei si che nun se fa mancare gnente… Mica noi banalotte con canottiera e mutandina GAP (so’ io!), che quando l’omo ce bussa all’improvviso corriamo in bagno e mettiamo dannificamente mano al rasoio (so’ sempre io!), e nel fuego della passion cerchiamo quella sana penombra che metta in discreto riparo la nostra coscetta non perfettamente liscia! 🙂 meglio bridget jones, se proprio sesso americano ha da essere!

  5. Aless ma Bridget Jones era britannica! 😉

    —Alex

    PS = non sarò romantico ma le candele accese mi sanno di cimitero!!!

  6. notare anche che spesso fanno sesso selvaggio ma lei indossa il reggiseno, e quando si sveglia al mattino ha giá fard, matita e una discreta ombra di rossetto…

  7. aless

    hai ragione, Alex… e lo so pure bene, dato che è il mio cavallo di battaglia a lezione di inglese. Ma forse è perchè l’accento di Renée Zellweger non è questo campione di Britishness che mi sono confusa!

  8. Beh, nei film che vedo io le candele non si vedono… il resto si vede e come!!!
    Ooooops!!! :)))

  9. Lorellu’, me devi racconta’, porcapupazza! Pure se è lungo. Eh!

    jimbao: verooooooooooooooooooo! O raso o morte!

    Barbie: fantastico! Non ci avevo pensato! Sai che botta di romanticismo, l’odore di cera e il fumo dappertutto??

    Aless: ti sento vicina come una SORELLA per la parte della fuga al bagno brandendo rasoi per defoltimento rapido! 😀

    AD: …ehm…una volta in mancanza di meglio accendemmo due candelotti di quelli rossi…quelli votivi, appunto…quelli da cimitero! :-I

    Cope: aaah si, soprattutto nei telefilm ammerrecani. Il reggiseno sta incollato alle protes…ehm, al DECOLTE’.

    Andrew Lights: rossore! Manina davanti alla bocca! “oooh” di stupore!! Ma non eri un pio devoto dei Frati della Castità??
    sèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè….

  10. Devotissimo sono!
    Ma sai, per il mio lavoro………….

    non sono convincente eh?

  11. mh che ne dici del fatto che qualunque cosa facciano dopo sono truccatissimi?
    capelli in ordine e trucco perfetto.

  12. mh che ne dici del fatto che qualunque cosa facciano dopo sono truccatissimi?
    capelli in ordine e trucco perfetto.

  13. Beh ma c’è anche l’opzione di due – sempre a combustione rinforzata:
    la chiavata dinnanzi ar camino su pelle d’orso!
    Un grandissimo classico eh.
    Lei sta sdraiata e sognante e lui invece guarda le fiamme cogitabondo. la telecamera si sofferma sulle fiamme cogitabonda anche lei attendendo che tu – spettatore ceda all’assioma FIAMMA=PECCATO.
    E poi giù come ricci

    (eh Aless, volemo parlà del cottage de Ridge a Big Bear? Ah quante ne avemo viste co quer camino!)

  14. Le signore hanno sempre l’intimo coordinato e la french pedicure. Gli uomini il calzino immacolato, mai l’alluce che spunta.
    e i battaglioni di candele sì, sempre e soprattutto anche negli alberghi.

  15. erano i classici moccoli e niente chiù…pronto pronto? è qui la centrale del latte?

  16. Rob

    Beh, l’unica volta che mi sono azzardato con qualcuna ad accendere candele, sono stato annientato da un “A’ portasfiga!… Queste sanno di cimitero…”

    Poi dice che uno la smette di essere romantico e pensa solo a trombare, eh.

  17. Io non so voi. Ma dopo se mi guardo allo specchio, mi spavento. Il poco di trucco che potevo avere (spesso niente) è andato ovunque meno che dove doveva stare, i capelli ingarbugliati, e uno sguardo da deficiente. L’odore delle candele mi dà fastidio, mi fa venire la nausea, non vorrei mai che sul più bello…
    Però davanti al caminetto, sì. Ed è stato molto molto bello e romantico (un caldo che non ti dico…)

  18. raspa

    guarda…l’unica cosa che me vie’ d’accende a me è la spiraletta antizanzara. Punto. Che ce vonno 2 ore prima pe’ accende tutte quelle candele, mezz’ora dopo pe’ spegnele e quello che sta “in mezzo” te deve di’ bene sennò…
    Vabbe’, come se la cava la gnappetta? Te fa dormi’?
    Kiss.

  19. leucosia

    e poi dopo devi pure spegnerle!
    stavo pensando alla stessa cosa mentre vedevo una puntata del telefilm friends;)

  20. A me piacciono le candele…

  21. Pam McEaster

    sull’argomento candele posso portare una ‘bruciante’ testimonianza di vita vissuta…

    prima uscita, cena romantica vicino al lago. lui un po’ troppo più grande di me e forse per questo (non essendo un marpione) un poco intimidito.

    mi servono degli spaghetti così crudi che non riesco ad arrotolarli in nessun modo. li assaggio e scrocchiano tipo patatine pai. ma resisto…
    a un certo punto una piccola mosca (o se preferite un moscerino obeso) decide di fare il pelo alla fiamma e gli si brucia l’ala. ovviamente precipita tra me e lui, agonizzando sul tavolo senza riuscire a morire né a volare. una tristezza infinita!!!

    resta il fatto che comunque a me veniva da ridere mentre lui si è fatto serio serio… lì ho capito: son passati 10 anni, il mio accompagnatore è uno dei miei più cari amici. inutile tentare alchimie diverse!

    candela rivelatrice, quindi: ma ‘a contrario’ 🙂

  22. eh eh…
    che a volte manco lo centro il letto se è una seratina un po’ così..
    😉

  23. vabbè, dai, bisognerebbe accenderle prima, sperando che lui non faccia troppo tardi! si sa, le candele consumate non sono proprio il massimo dell’erotismo…
    magari vale anche la pena di rischiare che si consumino nell’attesa… per un vero figaccione si fa questo e altro!

  24. però le candele sono molto utili quando non vuoi proprio stare al buio-buio e non vuoi accendere la luce, che non è romantica…
    sempre meglio del foulard sull’abat-jour, che a me si incendiò….. quella sì che era puzza di bruciato!

  25. di solito quando busso le candele me le accendono sotto il sedere per farmi andare via.

    gli americani non faranno mai un film su di me, che trombo come un riccio di mare, cioè mai, attaccato sullo scoglio, nessuno se lo caga, manco una cozza

  26. Emma: sacrosanto diritto dell’attore ammerrecano!

    Zaub: eh si, FIAMMA=PECCATO credo sia l’allusione massima alla quale possano aspirare…e comunque: BIG BEAR FOREVER!! (ricordo i tempi in cui, al liceo, guardavo Beautiful. Era taaanto tempo fa…. pensa: Brooke ancora non aveva “finito er giro” di tutti li parenti! Mo’ starà dandosi da fare co’ gli uccellini del giardino).

    Manulea: cerrrto…negli alberghi, dopo la bibbia nel cassetto, mica ci vorremo far mancare ‘ste 600 candele!

    NY: diciamo che la centrale chiude i battenti verso la metà del pomeriggio, ahinoi!

    Rob: mi stanno venendo in mente tutte battutacce teRiBBili. 😀

    Melania: ebbene si, davanti al caminetto, mi manca. Sarebbe da fare outing sui posti più assurdi in cui ci è capitato di ehm… “intrattenerci”, ma via…che discorsi TRIVIAAALI! 😉

    Raspa: co’ la spiraletta antizanzare hai dato la svolta alla mia giornata!!

    Leuco: io pure ieri ne ho vista una in cui c’erano (arifacce) duecentosessantatrè candele accese!

    Offender!! Bentornato. (io adoro le candele, Ikea mi sia testimone!)

    Pam: ecco. E te pareva.

    Aureolina, beccati ‘sta OLA.

    Pigra: anche se, anche se…. la candela su bottiglia, che si scioglie in maniera artistica ha un suo perchè!

    Paoletta: vero! (anche io ho quasi bruciato un foulard…siamo un drappello di piromani, mi sa)

    Don: 😀 heheheee!!!!!!!!! Ma daaai, i ricii di mare si sa, che so’ bbòni!

  27. e bè l’atmosfera quando cè vo ce vò 😛
    sicuro le accendo prima
    poi credo che ogni situazione sia diversa,
    cambia sempre la fantasia
    questo è il bello 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...