Archivi del giorno: marzo 3, 2008

lunedì, 3 Marzo 2008

Con il simbolo depositato “NO MONNEZZA” nemmeno dire che siamo alla frutta. Siamo proprio allo scontrino fiscale. Forse però prima meglio prendere un Montenegro, un Averna, un mirto sardo, un idraulico liquido. Perchè a digerire tutta ‘sta giostrina c’è il rischio che qualche cavallino, macchinina, camion dei pompieri, rimanga indigesto.

E’ lunedì. Stamattina accanto a me, lato sinistro, una ragazza filippina con due bimbine di cui una carina che ti toglieva i bacetti dalla bocca. Lei odorava di sapone, armadio di legno e della cucina di mia nonna. Avere sensazioni olfattive rassicuranti accanto, fa iniziare bene la giornata: le aspiri come l’odore di caffè a casa e te nei bei prima di inalare scappamenti e fast food che friggono dalle 08.00 per le ore a venire.

E questo passato, è un week end “di successo”: a tavola dove ho raccolto i sinceri complimenti delle donne capostipiti delle due famiglie, a casa dove io e il marito abbiamo ballato in una danza di perfetto accordo, dividendoci i compiti senza pestare l’uno i piedi dell’altro, la sera a cena con amici da stimare. E la domenica di sole di nuovo al mare. Socchiudendo gli occhi e calmando con poche parole i bollenti spiriti di chi aveva desiderio di sciupare tutto. La sera nella casa nuova di amici che progettando il matrimonio e grigliate per il prossimo fine settimana.

Si, si può iniziare anche oggi. Un saluto a voi, sperando che la settimana vi sia propizia.

…come dice l’inossidabile Branko: “Felicità”.

27 commenti

Archiviato in Quotidianità?