Archivi del giorno: novembre 29, 2007

un giovedì che come uno gnocco te se pianta qui!

 

 Fatto tardi, stamattina. Trovato traffico della Madunina a Corso Francia (ohmondièdellafranz!), inanellati una quantità di rossi che mi volevo denudare per fare pendant con la magliettina anti-gelo messa sotto al maglioncino, rossa pure quella.

Arrivata al parcheggio… fuori uso la macchinetta. Anzi, entrambe le macchinette: il tasto “verde” di conferma per far emettere il biglietto è stato DIVELTO. (guarda un po’, ieri giocava la Lazio all’Olimpico…oh GENTILI ragassuòli tifosi, che ce fate colli tasti, voi?? Il purè??). Il genio italico ha provveduto: qualcuno ha lasciato incastonata una santa matitina dell’ikea con la quale abbiamo potuto strucàr el botòn e pagare il pedaggio (sennò multa, sa’? Niente comprensione).

Fatto il dovuto scendo e…parte il tram davanti ai miei occhi. Arrivo in ufficio con 40 minuti di ritardo e c’erano 3 telefoni che squillavano. TUTTE le troupe in giro avevano problemi/cose mancanti da risolvere: da Napoli, dalla Turchia, dalle Seychelles, da Pisa.

Il cielo è bigio.

Per questo ed altro, il rimedio è uno solo: ….un cappuccino, grazie!!!!

 

🙂

28 commenti

Archiviato in Quotidianità?