Life’s what you make it

Baby, life’s what you make it
Can’t escape it
Baby, yesterday’s favourite
Don’t you hate it
Baby, life’s what you make it
Don’t backdate it
Baby, Don’t try to shade it
Beauty is naked

Baby, life’s what you make it
Celebrate it
Anticipate it
Yesterday’s faded
Nothing can change it
Life’s what you make it

(Talk Talk)

Annunci

16 commenti

Archiviato in Musica

16 risposte a “Life’s what you make it

  1. primoooooooooooo olè olè olèèèèèèèèèè un bacio

  2. Mapina

    I talk talk erano i miei preferiti!

    Buondì eh????

  3. NightNurse

    BellaBellaBella!

  4. polena

    bellaaaaaa, ma ‘nnaggia che mi si è svegliata la puzzola..

  5. una mattinaaaaa mi son svegliatoooo….o bella ciao bella ciao ciao ciao (dei dik dik)

  6. Ciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiaaaaaaaaaaaooooooo buon pomeriggio!

  7. Ultimamente si parla inglese spesso eh?

  8. ioepapperina

    un po’ di musica che si spande per una casa oggi un po’ vuota e dà unpo’ di vita ad una giornata grigia con densi nuvoloni…Grazie.

  9. Ciao Siori et Siore.
    Ho avuto una giornata abbastanza piena oggi ed erano giorni che avevo desiderio di ascoltare i Talk Talk…anche quelle “voglie da gestante”? Chissà!

    E quindi… buona serata a tutti!

    Have a nice evening and a peaceful night … per coloro che sono English speaking, these days….

  10. Mapuzza

    Dato che è il giorno della musica, permettetemi di dedicare a Michela & co. la seguente canzòn:

    La mirinzana in forru, é bona e assai licchitta
    é megliu di ra fava, piú bona di r’anghidda,
    ma ssi é cundidda be, cun agliu e pebaroni
    ti friggi umbé ra ganna la mirinzana la mirinzana
    ti friggi umbé ra ganna la mirinzana la mirinzana, adirundudá

    Mi-mirinzana,
    mi-mirinzana,
    mi-mirinzana, la mirinzana, adirundudá

    In poshta sant’antoni, una discussioni a tre,
    acchí ru coccoiddu nno era cundiddu be,
    piglia ra mirinzana e poni menti a me,
    ti friggi umbé ra ganna la mirinzana la mirinzana
    ti friggi umbé ra ganna la mirinzana la mirinzana, adirundudá

    Mi-mirinzana,
    mi-mirinzana,
    mi-mirinzana, la mirinzana, adirundudá

    Si pponi menti a babbu, lassa r’ariva secca,
    la ffava e ru coccoiddu é robba ghi nno teccia
    piglia ra mirinzana e pponi menti a me,
    ti friggi umbé ra ganna ra mirinzana ra mirinzana
    ti friggi umbé ra ganna ra mirinzana, adirundudá.
    🙂

  11. Mapuzza

    non è english ma già anda bè….
    Baci Michè

  12. let it be

    naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    e questa che accipuffolina risana! Na cosa melodica, no? Comunque ho scelto marzo.
    Teoricamente…tra massimo due ore dovrei generare.. sta cosetta …diltazione 8 cm… manca la fine…
    ma sto temporeggiando. LO so che poi devo vedere, e rivedere e rivedere tutto e ampliare etagliare … ma mi stavo cosi divertendo… ed è una brutta sensazione… boh, fa strano davvero…

  13. Mapina

    che beeeeellooooo! Ma è un parto in diretta???!!!! come in quel programma alla tivù, reparto maternità??? Uhhh che emoziòn!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...