Archivi del giorno: novembre 21, 2007

le voglie

 

Oggi vorrei la pizza.

Ma mica una qualsiasi, no no. Vorrei quelle pizzette tonde che mi faceva mia sorella. Si metteva là, ancora liceale, a farsi un mazzo tanto per fare la pasta fatta in casa (non la sfoglia, che mi piace meno, proprio quella della pizza, col panetto di lievito di birra, AHA! Mica roBBetta), forgiando dischetti piccini, uno ad uno, e poi sopra pomodoro De Rica e mozzarella Pettinicchio e un po’ d’origano. Per un mio pigiama party si tumulò viva in cucina per sfornarne una quantità degna delle fauci di 12enni famelici. Inutile dire che le spazzolammo in 30 secondi.

Credo fosse una delle poche cose che venivano bene nel forno di mia madre. Rotto e mai aggiustato, come decine e decine d’altre inutilia stipate per casa e soprattutto nel lungo e disorganizzato armadio a muro del corridoio. Quel forno…era una maledizione ed andava fermato con la scopa, che lo sportello non chiudeva bene e la temperatura costante andava a farsi benedire, smontando gli entusiasmi di noi cuoche in erba (ma più alacri di mia madre di sicuro).

Ancora la ricordo, la faccia di mia sorella, all’afflosciamento del soufflè al formaggio.Poi dimmi perché non mi sono mai appassionata alle torte…prova tu a farle con un forno così. Il più delle volte, era una disfatta. 

Insomma. Voglio le pizzette. Come si fa?   😐

Annunci

32 commenti

Archiviato in "ma ci dica qualcosa di lei", c'è post in cucina?, de gravidantia... & poi