MALEDETTI BASTARDI

Parco degli Abruzzi, è strage di orsi
Trovata una terza carcassa: avvelenati

Probabilmente, per uccidere, sono state utilizzate capre morte imbottite di veleno
Il Wwf mette una taglia di diecimila euro sui colpevoli

per la notizia, cliccate qui

Annunci

21 commenti

Archiviato in Attualità

21 risposte a “MALEDETTI BASTARDI

  1. andychimico

    Ho letto. Fa male al cuore, fa. Ecco… magari prendere chi e’ stato e fargli mangiare unpo’ di capretta non sarebbe male…

    Purtroppo pero’, gli orsi non tornano indietro. 😦

  2. any

    ecco. ecco perchè odio la retorica dalla sana vita di campagna a contatto con la natura. perchè queste merde non ci mettono nè uno nè due, tutte le vite sono le loro, ogni cosa che cammina, nuota vola o striscia se è di disturbo o se sta meglio in un piatto viene eliminata senza dedicarci un pensiero. è sempre stato così e sempre sarà. spaccare facce sarebbe credo l’unico deterrente

  3. Poveri orsi!
    Ma i 10.000 € se consegnati vivi o morti?

  4. …vero che fa male al cuore….mi viene solo un pensiero…ma la gente è matta? …ma si è capito il motivo?…..ma che noia davano gli orsi?…problemi coi contadini?……

  5. Ieri sera sentivo al tg la notizia. Indignata. Inorridita. e con le lacrime agli occhi. Se stessi in Abruzzo, organizzerei personalmente una battuta di caccia ai colpevoli, non per i soldi, ma per farli sentire loro stessi braccati e odiati.

  6. nightnurse

    non c’è definizione che posso scrivere…mi vengono in mente solo insulti pesanti……gli stessi che dissi a quel fdp di contadino che, qualche anno fa, mi uccise il gatto con lo stesso metodo…

  7. nataconlavaligia

    Naturalmente auguro a queste persone di schiattare nei modi peggiori e tra atroci sofferenze.
    Ma purtroppo non serve a riportare in vita gli orsi barbaramente uccisi.
    Forse con leggi adeguate, punizioni severe ed esemplari, galera (quella vera, però) i bracconieri non avrebbero vita semplice.
    E, cosa che secondo me manca davvero, la cultura in favore degli animali… Dal Parco Nazionale ai condomini… Gli animali “servono” e basta. E quando non sono utili si fanno fuori. Semplicemente e immediatamente… Che tristezza…
    @night purtroppo il tuo caso non è isolato…

  8. nataconlavaligia

    @Offender… a saperlo…

  9. ma, dopo un’estate passata a spegnere incendi appiccati dalle stesse mani, cosa ci aspettavamo?
    In un mondo (e in un’Italia sempre più negligente e abietta) in cui il bene comune non ha più cittadinanza, questa è la risposta.
    Spero che la taglia sia Dead or Alive!

  10. nataconlavaligia

    La mia paura è che queste cose le facciano proprio coloro che dovrebbero proteggere la flora e la fauna del Parco…
    Speriamo prendano sti bastardi!

  11. nataconlavaligia

    Aggiornamento: gli orsi trovati morti sono in tutto 5. Non ho parole. Solo maledizioni contro questi infami!

  12. @nataconlavaligia: pensavo che ci fosse un problema, tipo che gli animali rovinavano raccolti o qualcosa del genere, invece trattasi di un serial killer?

  13. @offender: nel caso, non sarebbe un problema da risolvere cosí, ti pare?

  14. ste965, certo che no, ma esattamente come se avessero ucciso delle persone mi sono fatto una domanda: perché? E queste uccisioni, come quelle degli umani, risultano ancora più odiose quando si apprende che sono avvenute per puro sadismo.

  15. pare comunque che minacciassero le greggi…
    Il minimo della pena, sarebbe epropriare i responsabili della possibilitá di vivere sui monti con terra e animali, obbligandoli a lavorare alle presse con i turni in zone depresse, dopo avergli riservato quanto proposto da Any.

  16. nataconlavaligia

    @offender sono d’accordo con te che la rabbia è più forte quando cose come questa vengono fatte per puro sadismo… Ma, se anche ci fosse stato un problema di sovrapopolamento o di pericolo per greggi o persone, sicuramente non era questo il modo per agire.
    @ste oltre al suggerimento dato da Any io andrei ancora più sul sadico: sofferenza lunga e ripetuta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...