femminucciaaaa

Sono solo io la pazza? Ma voi ce l’avete una sorta di gerarchia che regna sovrana sul come vestirvi la mattina? O magari siete di quelli svizzeri che dispongono tutto dalla sera prima, stirato, coordinato, pronto per essere indossato.  Io gnaa fo’. Che ne so se la mattina ho lo stesso umore della sera? Magari mi sveglio in fase pantofola e ho necessità vitale del jeans largotto e la scarpa tonda tonda.

E poi parto quasi sempre dall’ORPELLO per poi allargarmi al resto. Della serie: ho l’orecchino rossastro? e via con gli abbinamenti. Tipo oggi, no? Mi guardavo ‘st’anello e dicevo sissì, oggi je tocca….e giù, spalanca cassetti, armadi, smadonna contro le robe che stanno dentro all’armadio raggrinzite ad attendere la passata di ferro (seeeee, aspetta e spera) … e poi la scarpa, di media, deve essere dello stesso colore della magliettina, top, camicia… Paranoie mie, eh? E tutto questo segue un preciso ordine gerarchico. Alcune necessità arrivano prima di altre e poi il tutto va shakerato con le condizioni metereologiche e l’umore. Il mix che ne deriva di solito è accettabile e molto spesso casual andante.

Però c’è una cosa che vince su tutte.  🙂

Era già tardi, avevo raggranellato tutti i pezzi del vestiario (che di questi tempi siamo in fase “cipolla”: più strati da mettere e togliere all’occorrenza…) e che ti vedo? La gonna nuo-va, comprata venerdì, che se ne stava là, povera e orfanella. POTEVO RESISTERE?

… E il marito ha sentenziato: “uh, me sembri ‘na mondina”.

Buon lunedìììììììììììììììììììììììììììììì!

Annunci

31 commenti

Archiviato in "ma ci dica qualcosa di lei"

31 risposte a “femminucciaaaa

  1. svizzera, io…ma la mattina proprio non ce la faccio: troppo sonno!

  2. Mondina sì, ma con l’anello rosso! Zsè!

  3. Super: io dopo il caffè ragiono, prima NEIN!

    Bit: in effetti cercavo un’immagine della Mangano in quel film. Ma era sempre SMUTANDATA!!!!

    Perla: ciao donnina chic.

  4. Sarà genetico!
    Le mie figlie (4 e 6 anni) già scelgono l’abbigliamento per uscire….. quasi più della mamma!
    E se non le soddisfa stiamo anche delle ore a provare….. ufff… queste donne!
    Quanto alla mondina…. vediamo l’effetto che ti fa…!
    Vedere…

  5. Fortuna che lavoro in un seminterrato, e che i miei colleghi vestono quasi peggio di me altrimenti svegliarsi alle 5:50 tutte le mattine e cercare di scegliere i vestiti e magari tentare di coordinare i calzini con il resto, sarebbe davvero tragico.

  6. Scusate se mi intrometto in un post tipicamente femminile, ma mi ha ricordato i miei tragici risvegli 🙂

  7. Ho cercato qualche volta di preparare i vestiti per il giorno dopo ma è stata un’esperienza che non ha avuto seguito…di solito sto palata davanti all’armadio aperto e guardo guardo guardo e mumble mumble mumble…infatti sono sempre-sempre di fretta quando esco di casa perchè ho il vizio di perder tempo a scrutare l’infinito tra le ante!!E meno male che non abbino gli accessori perchè collana e bracciali son sempre gli stessi e la mia borsa va con tutto (W Harrods!!!!)!!…..di solito mi vengono abbinamenti carini anche se in verità potrei impegnarmi moooooooolto di più!!

  8. …uè, ma chi l’ha detto che mi sveglio alle 5!!??
    Nonnò! Si improvvisa, ma con caaaalma e a tempo debito. Se proprio sto andando per 1, cari vecchi jeans e buonanotte! (anzi, Buongiorno)
    😉

  9. tu almeno hai le robe raggrinzite che aspettano la passata di ferro…ma quando invece le robe sono ammucchiate che aspettano l’acqua e il sapone…

  10. ah, i tempi in cui mi dovevo agghindare per andare al lavoro (i quarti d’ora davanti all’armadio con un vezzoso ditino sulla guancia che manco Paris Hilton)… ora che lavoro all’asilo, chi s’acchitta piú… ma almeno c’ho piú tempo per fare colazione…

  11. Michelina, son d’accordo con te, come faccio a prepararmi la sera prima quello da mettere se non so come mi sentirò la mattina seguente? Non è possibile, io seguo il momento. E il colre della scarpe è importante anche per me. E sulla gonna nuova non ci dici nient’altro? Colore, lunghezza, e dove l’hai presa? Son curiosa, lo sai 😉

  12. Io vorrei esser svizzera. Vorrei.

  13. Ma tu scherzi!
    Io cogli abbinamenti ci ho fatto una scienza eeeh! te dico, sono oggetto di studio di rotazione, di sintassi e de semantica. Naturallement le gonnelline nuove hanno sepre la precedenza. Ma inq uesto momento sono in una fase di bulimia scarpifera e sto arrotando gli artigli per l’arrembaggio. Vanno le punte tondeee bisogna approfittare finchè semo in tempo. Poi tornano le punte e i leopardi e tocca di nuovo risintetizzasse nelle teche austrungariche…

  14. prepararmi la sera…capirai io la sera manco me ricordo come me chiamo…e la mattina nun me lo vojo ricorda’ per principio!
    No no no, basta. Jeans a vita bassa (la chiave di volta, comodità pura) t-shirt e giubbino, sempre di jeans. Manco dal parrucchiere vado, se non a tingermi una volta al mese, li lascio ricci e selvaggi, stica…voli! Solo forse, ti concedo la fissa dei colori abbinati.
    Vado indietro come i gamberi…lo so…
    R.

  15. mapy1969

    🙂
    che ridere!!!soprattutto alla fine quando ti leggo la frase del marito: oh! Uguale uguale la mio, eh?!?

  16. eccomi micheluz! buon lunedì a te, che tra mondine ci intendiamo 😉

    verdina-abbrozzantiiiiiiiiiissima

  17. con il caldo di oggi sarebbe da andare in giro in costume e ad ogni fontana buttarcisi dentro….n’est ce pas ???

  18. mmmm, no: non potevi resistere (e neanche il maritino 😉 )

  19. Davvero mi diverte il tuo modo di scrivere, sembra di essere lì… Ciao Giulia

  20. eli

    eccomi qui che non si può nominare le mondine senza di me, che ne ho ben 1/4 original nei miei geni…
    idem con patate, salvo eventi mondani che richiedano preparazioni faraoniche sono assolutamente da abbigliamento dell’ultimo minuto.
    ma proprio ultimo ultimo, che per fortuna abito a 500 mt dall’ufficio…

  21. …andata ancora in ciabatte a portare i figli a scuola…”mamma non serve che scendi per passarci gli zaini…ci arrangiamo pure!!!”

  22. io ho iniziato a preparare tutto la sera prima da quando devo uscire prima delle 8 per accompagnare mia figlia a scuola….ma nel cuore sono con te!!!!

  23. arya

    😀
    AUGURI !
    ………………prima!!!

  24. arya

    Ma…Ma…
    il tuo blogorologio è indietro di mò:
    da me è già mezzanotte!

    arya-in-tempo-reale

  25. Ciao Dona, ora vengo a curiosare sul tuo blog.

    GRAZIE Arya!!!!! 😀 (pepperepèèèè!!! Bri-gitte Bar-dò, Bar-dò…ay ay caRRambaaaa)

  26. andychimico

    Guarda che non e’ mica solo un problema di voi femminucce! Ed i gayi cosa devono dire?????????? La gonnellina magari no, ma come abbinare i lpantalone che ti fa le chiappe migliori con la camicia/maglietta/maglia che ti fa le braccia piu’ assassine. E’ una scienza, e’!

  27. zdora

    la gonna nuova è un’attrattiva fin troppo forte…

  28. Uhlallà Andy eccome se c’hai raGGione! E poi il problema pantalone-chiappa lo sento fortemente mio!

    Zdora, faceva i richiami tipo sirena di Ulisse, faceva!!! Eh!!! 🙂

  29. dipende dall’umore scelgo il vestito:passo dal pigiama con cui ho nutrito la truppa(alle 6 del mattino folleggio in pigiama e ciabatte in giardino bure a gennaio con una dozzina di cani alle calcagna)al vestito elegante per scuola (tailleur – abito intero etc) poi ai gioielli( sono valenzana! però ama anche la bijotteria che crea la mia aica tonina, a volte accoppiio i due generi)ed alle sscarpe assortite (la borsa è una specie di valigia alla mary poppins)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...