Domanda serissima

….Ma Suor Germana, nel suo libro di cucina….

ce la consiglierà una ricetta per gli STROZZAPRETI??

 

(N.B.  si ringrazia per l’ispirazione DIVINA la prode Eleonora)

Annunci

28 commenti

Archiviato in Scemitudine

28 risposte a “Domanda serissima

  1. pluma

    La trovo una domanda molto intrigante.
    Mentre penso alla risposta, rilancio con un’altra domanda che “tutti” si stanno facendo: ma se michelina è stata spostata nell’altro ufficio, disarticolando quindi la perfida accoppiata, come mai pluma continua a ridere a quattro ganasce (disturbando peraltro chi lavora “sodo”)… che sia matta?

  2. asseraffangala pure loro, loro per primi.
    R.

  3. sì, ma li ribattezza strozzalaici

  4. nataconlavaligia

    Ma lo spostamento è già avvenuto?

  5. missminnie

    non sò…mia sorella anni fà fece il corso prematrimoniale con suor germana..le insegnò un sacco di cose belle, ad essere una brava massaia organizzata, lista spesa, giorno di bucato, giorno di stiro…non le insegnò ad essere una moglie, ma questo le suore come fanno a saperlo..fà tutto il boss da solo…uno e trino !

    minnie-che-non-ha-fatto-nessun-corso

  6. Ahi… Domanda tendenziosa… 🙂

  7. Una cosa è certa. Sti libbri de sore in cucina sono un casino. Mia mamma ci ha or germana e due tre consorelle.
    polpette in umido
    budino ar semolino
    spinacetti ripassatini

    Pare de mangià all’ospedale.

  8. any

    seeeh con tutti quei consigli del c@%%° tipo cerchi di fare un dolce di compleanno al poveraccio del tuo bambino, e trovi pagine e pagine e pagine su quanto il tempo che perderesti a far la torta sarebbe molto più gradito non tanto al bambino tuo ma a dio padre onnipotente se lo passassi a dedicarti al bambino tuo rincoglionendolo di domande su quante volte la maestra parla d’evoluzione ovvero disegno intelligente ovvero disegno scemo in aula – la ricetta del tiramisù dio sgabello!!! (da cui gli strozzapreti son ribattezzati strozzamonache)

  9. Pluma: 😀

    Raspetta: asseraffangala me lo tatuo, sissì.

    Paola: heheeh, e come ci consiglierà di cucinarceli? Col sughetto rosso-comunista, che dici?? ahhaha !

    Lorella: detto-fatto! (quando vogliono sanno essere veloci, i simpaticoni!)

    MissM: per fortuna io non l’ho mai fatto, essendo sposata in comune… però me ne hanno raccontate talmente tante che quasi quasi ogni tanto mi dispiace! 😉

    Fabio: uh Fabilto, che piacere rivederLa da ‘sti pizzi, come sta? Tuttobbenaccasa?

    Zaub… mai stata al refettorio dalle suore?? … io si….

    Any! dal tuo turpiloquio è venuto fuori un indirizzo e-mail…se scrivo là mi risponde direttamente nostro signore? 😀

  10. baskerville

    prima li strozza poi, con il cappello, ci fa il lesso. (frate indovino, che sa come vanno a finire certe cose, a cena dalla germana mica ci va)

  11. bhè, magari sì, visto che le suore si danno sempre molto da fare per gestire la vita quotidiana dei preti. Magari se so stufate 🙂

  12. Bask, a te lo iodio ti fa diventare uno spasso. 🙂

    Francesca, pensa che bello…la rivolta delle sòre… me le vedo…. magari, mi viene da dire…un po’ di femminismo in chiesa non farebbe male.

  13. any

    sissì, ho provato, funziona!!!

  14. ah ah ah
    Michelina michelina, da buon ex-azione cattolica, ex-gesuitomane…..
    gli strozzapreti li preparei in agrodolce: dolce da lontano, agro da vicino..

  15. cmq..mi hai fatto venire fame!

  16. Non posso che sottoscrivere il primo commento di any 🙂

  17. infatti, strozzalaici al ragù un bel ragù denso e ricco di carne…il venerdì!

    le foto dei garttini le posto appena mi riesce di fotografarli: a 37 giorni sono velocissimi, non parliamo di skadhy e sigyn….ho molte bellissime istantanee di piastrelle del pavimento, pezzi di mobile, code.. gambe di sedie!

  18. Any, allora io per non sbagliare accendo du’ moccolotti al Dio Sgabello.

    Cielo, mi viene da dire, appunto, OH CIELO!!! (sagace, l’agrodolce…)

    Bit: che te preparo, ninnì? Gateau di patate? Pane salame e pomodoro? …altro???

    Off’n-der: la firma! Che sia leggibile! 🙂

    Paola: attendo la foto della mini-coda con piastrella! 😀

  19. Miche’, lo sapevi che in vernacolo livornese “moccolo” è sinonimo di bestemmia? 🙂

  20. No..altrimenti il vaticano la scomunica!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  21. Off: eh no!! Non lo sapevo!!!

    NN: hehehe, vero!

  22. any

    voglio la foto della minicoda…

  23. non nominare ste cose che la suora la..quella daa foto..nun vedi come te guarda??? c’ha pure la spilla riflettente…uddio!

  24. Io sagace? mordace, loquace, succoace….

    ..sono a corto si c….zate!

    🙂

  25. enzo

    ciao amore ti piacciono i preti aaaaaaaaaa

  26. baskerville

    il solito anche per enzo

  27. Bit: spilla riflettente! (non ti sembra tipo…una di quelle armi urlate dalle supereroine giapponesi e cartoonate vestite alla marinaretta?? 😀 )

    Eh nonnò Enzuccio, stavolta no!!

    Bask, qui tocca che gli cambiamo dieta…o che gli facciamo mangiare qualcosina, prima che inizi a scolare vino bianco!

  28. strozzapreti?!?!? Seeeeee…..fosse matta?!?!?!?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...