nel suo cuore c’è anche questo

fogtree.

..

“Cosa c’è di più bello dell’andarsene a zonzo?”

ora saprei cosa rispondere:

“La strada che porta a Zonza (*)

Perchè la Corsica vista solo dal mare non è Corsica abbastanza. Ci si deve ritagliare una strada verso il suo interno, la si deve imboccare rispettosi e un po’ paurosi, facendosi ombra con le nuvole scure che si attorcigliano alle cime di monti vellutati di muschi verdissimi, carezzati da torrenti e fiumi a specchio, bombati di pietre tonde.

E poi cosa accade? Di ritrovarsi in mezzo ad una di quelle nuvole che s’erano viste poco prima. I contorni, scomparsi; l’aria salmastra, evaporata; il sole, etereo come una ninfa dei boschi. Appaiono dal nulla tutti i tedeschi che ti chiedevi che fine avessero fatto. Ma che ne so, magari richiamati dal clima natìo, valli a capire.

E ti volti, pelle umida di nebbia e arricci il naso e le ciglia per guardarti intorno. E vedi cose come quell’albero là. E come ci si può sentire, se non una fatina della foresta?

(*) paesino nell’entroterra corso. Continuando, si arriva a Bonifacio, sparati come una freccia, a tagliare in due l’isola.

21 commenti

Archiviato in viaggi con foto

21 risposte a “nel suo cuore c’è anche questo

  1. uhhhh che emosssione….se guardi lassù, tra i due rami che si arrampicano verso papà cielo, le vedi tutte le fatine dei boschi….bevono birra, d’accordo, giocano a briscola e sanno – da sole – dare la vernice sui muri, sistemare il sifone in bagno, montare i mobili ikea e cucinare deliziosamente bene. Sarà, ma mi ricordano qualcuno…. 😉

  2. nataconlavaligia

    La Corsica, come la Sardegna, non è solo mare. Bravi ad aver scoperto, ammirato e rispettato uno dei posti più belli e unici al mondo (e non esagero)…

  3. …ho capito che devo andare in corsica…il maritino sono anni che me lo dice!!!

  4. laura

    a poco a poco, scopriamo quanto la Corsica è entrata nel tuo cuore….dalle prime puntate sembrerebbe parecchio

  5. enzo

    ciao a michela amore eee carino l.alberino quella bella fatina su l.albero amore sei tu che ti prendi il fresco aaa fatina sei unamore ho intravistoi sull.albero la bella fatina di francy ciao aaa amore belle carine fatineaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  6. Michela

    hehehe, Enzo, ma ti troviamo sotto l’albero, a Natale?

    Si, la Corsica è bella, ma ci vuole tempo e secondo me, solitudine o almeno un affiatamento tale da far sentire che si è “uno”, là in mezzo a tutto quello che ti sorprende lungo la via.

    Io sono stata fortunata.

    🙂

  7. aaaaaaaaa…..mo lo vedo!!!
    p.s. occhio alle pigne!
    :p

  8. verypipuffa

    Non è che enzo mi manderebbe l’indirizzo del suo pusher?
    Michelina, a quando qualche altra foto?

  9. baskerville

    ma c’era pieno di zanze?

  10. rapida

    Bella la Corsica e bello il tuo modo di guardarla: Mi piace come racconti i luoghi.
    Penso che i viaggi profondi, migliori sono quelli che si fanno quando si parte soli. Per noi donne, a volte, è più complicato, ma forse ci siamo abituate alle complicazioni.
    Un bacio, vado a travagliare.

    Cecilia

  11. arya

    adoro la nebbia…
    ciao streghina,
    un bacino 🙂

    arya-dal-posto-delle-nebbie

  12. R

    Molto bello… Proprio il posto giusto per una streghina, direi…

    R

  13. Che foto da fiaba..se ci fosse stato anche un castello con una principessa e/o un drago era davvero il massimo!!
    ..a giudicare dalla nebbia non sembrava nemmeno estate ma il tempo,si sa, si diverte a farci gli scherzoni!!

  14. Michela

    Bit: ahia!

    VeryPipuff’: io ne metterei, ma litigo ogni volta con l’editor. E vince lui.

    Bask: ma che ssssssscimpatica gioventù scapijiata!
    😀

    Rapidà: Ti ringrazio, complicata Cecilia. 🙂

    Arya, ammettilo: una di quelle persone là sotto sei tu.

    R: parole sante.(…parole magiche?)

    NN: e il fumo chi l’avrebbe prodotto?? Ma il drago, naturalmente! 🙂

  15. ma siamo sicuri che fosse nebbia e non il fumo di un paiolo streghesco?

  16. Beh che ne dici del prossimo sabbah? Quell’albero li è “la morte sua”. Organizza dai che c’ho giusto due a cui far seccare i cosi…
    R.

  17. E se nun te ce senti te fatina daa foresta…PPP:)

  18. che bello…mi fa venir voglia di andare in vacanza, peccato che ovviamente sono appena tornata e fino al prossimo anno non c’è niente da fare! La foto è bellissima..La nebbia crea sempre un atmosfera particolare ..anche i suoni sembrano diversi…

  19. Sono stata anch’io in Corsica, ma mi sa che il tuo racconto m’intriga così tanto che dovrò ritornare per rinfrescare la memoria…anche prchè ora come ora, mi ritorna in mente solo l’imprevisto mal di denti che mi ha costretto a fare marcia indietro 😦
    ciao, Streghina…
    Mayra G Louis

  20. carlodreams

    Bella la Corsica.
    Terra aspra, selvaggia. Di granito rosa scolpito dal vento, di mare terso. Solcata da sentieri impervi ricavati tra la macchia mediterranea, dove spinosi ginepri aprono la pelle.
    Ne ho portato fisicamente addosso i segni, a lungo.
    Ora resta un meraviglioso ricordo, grazie di averlo ravvivato.

  21. Michela

    grazie a te d’esser passato, Carlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...