solo uno e poi basta

ieri, tardo pomeriggio.

Un attacco.

Era da un po’ che non mi capitava. Invece zàc! Eccotela là.

La “Ancora una volta sola” sindrome. Si manifesta nella vita di ciascuno in varie forme e si ripete nell’arco dell’esistenza il tempo sufficiente a ricordarti di essere stato anche tu un bambino di anni-3, che non ha cognizione di cosa sia un limite.

Accade al mare, con i polpastrelli d’uva passa, quando la mamma ti chiama mentre tenti di battere il tuo record personale di bagni e estorci un “va bene, ma solo un altro e poi basta!”

Succede quando si è a dieta, facendo accidentalmente cadere quel mezzo etto di pasta in più rispetto a quanto prescritto dal dietologo.

Succede quando aspetti una telefonata o ricevi un messaggio. Rispondi … e poi risponde… e poi ti trovi là, a fissare il display ritualizzando i gesti e pensando, forte: “ancora uno, solo uno”.

E là finisci quando tenti la sorte, quando giochi d’azzardo, quando forzi la fortuna e rigiri tra le dita la sfera delle possibilità. Che sia puntare tutto su un numero, che sia girare una ruota, che sia solo aspettare come andrà a finire.

Stavolta non riesco a farne a meno.

Ma prometto: solo stavolta e poi basta.

globe_by_jimorin.jpg

Annunci

37 commenti

Archiviato in Scemitudine

37 risposte a “solo uno e poi basta

  1. R

    Solo una volta, e poi basta…

    almeno fino alla prossima volta… 😉

    R

  2. minchiuz…io non ho mica capito ^____^

  3. Michela

    Verde: ma Any, si…ho la netta sensazione.
    😉

    R: parole sante, ol’ buddyyyy

  4. umpf…..
    (sonotontasonotontasonotontasonotonta)

  5. laura

    certe cose che scrivi, MIchela, mi mettono addosso un pò di tristezza…lo ammetto(scusami)

  6. Michela

    Eh Laura! Ma qual è il problema?
    🙂
    Credi a me: nessuno.

  7. laura

    si, forse il problema è solo il lavorare l’8 agosto!

  8. anch’io…
    posso resistere a tutto,
    tranne che alla tentazione!

  9. aggiornato il link.
    come faccio a mettere un avatar per il mio nome?

  10. Michela te capisco nell’intimo. Invero faccio più caso alle volte in cui dico: maremma guarda mpò me sto a comportà da adulta eh:)

  11. GC

    Ah, e’ tornata michela la criptica 🙂 D’altronde, la sibilla cumana, altra sorta di strega, alla incomprensibilità dei propri messaggi deve la sua gloria… suppongo sia inutile chiedere quale sia l’oggetto di questo nuovo attacco della sindrome, vero? 🙂

    G

  12. Barbie Oscar Wilde! 😉

    Paola: temo si debba essere per forza registrati…

    Zaub: come si fa-come si fa-come si fa…AAAAAAHHHHHHHH!!!!

    GC: ma il tuo blog langue! Io passo, passo, ma stai sempre nel delirio! 😀
    Davvero non si capisce PROPRIO nulla di quello che ho scritto e che intendevo qui? Sussù, fai un piccolo sforzo… baci-bà.

  13. Favè

    solo stavolta e poi basta?????????

    …hihihihihihihihihihihihihihihi….

  14. ssssshhhhttt Fave’, non dare indizi tu che conosci LA SOGGETTA!!!

  15. pluma

    A quale ora precisa è avvenuto lo ‘zac’? Cosa sarà successo alla soggetta dopo l’uscita dall’ufficio martedì pomeriggio? Oppure subito prima di uscire? Chi o cosa si è frapposto sulla sua strada per indurla a questi pensieri? Direi che ci troviamo di fronte ad un giallo degno di Lucarelli…

  16. Favè

    …..oh, oh…mi è semblato di vedele un gatto….

  17. Ricordo le labbra viola che mia madre mi faceva vedere ogni volta uscivo dall’acqua… Io ripetevo che volevo fare solo un altro tuffo, un’altra nuotata, un’altra verticale…
    ma passavano i quarti d’ora ogni volta!

  18. arya

    non vorrei giocarmi la reputazione, ma per me si tratta di un oggetto bello, un gioiello…o qualcosa del genere…no eh!?
    … il mio terzo occhio è in vacanza.

  19. Anch’io non ho capito…
    Ma non importa.
    Gran bel post!!

    Ciao!

  20. …guardo la tv fino alla prossima pubblicità, poi vado a dormire!

  21. mi piace molto il tuo modo di scrivere. e del mio che ne pensi? Vieni a leggere il racconto. :o)

  22. mumble mumble…ma basta stavolta?

  23. Michela

    Pluma: “pauuuura, eh??”

    Tapparelluzza, che infanzia di STENTI!!! 😉

    Arya: eh… bella è una cosa bella, in effetti.

    Hysteria: ihihihihhi… grazie lo stesso!

    Francy: quella in effetti è un’altra tiiipica! Me l’ero dimenticata

    1di5: ohilà, a buon rendere? 😉

    Ste……inspiro-espiro…e parto per la Corsica, va””’

  24. … ma sono citrulla anch’io, che non ho capito niente…
    sigh sob

  25. verypipuffa

    Ieri era mercoledì…
    Non sarà che Michelina si è comprata un vestitino particolare?

  26. pluma

    – x uuuuuuuuuuuuuuuuuuu-
    ieri era mercoledì come dice verypippuffa, ma io voglio aggiungere un altro indizio:
    lo ieri di ieri era martedì!!!
    ……. adesso si che il caos è completo.

  27. pluma non saremo mica parenti???

  28. GC

    Guarda che sei in arretrato, io languo (vero) però proprio l’altro ieri ho scritto un post di riassunto dei giorni precedenti (premere “aggiorna” aiuta 😉 )

    E, ci ho pensato, ma continuo a non capire di che parli in questo post 🙂

    Gc

  29. ahhh il mezzetto in più nella pasta è verissimo 🙂

  30. verypipuffa

    E, udite udite… ma lo dico solo a voi… lo ieri di ieri di ieri… era LUNEDI’

  31. pluma

    … ancora una volta sola, vi prego!!!
    (adesso è chiaro a tutti il concetto?)
    ciaoooooooooooooo

  32. ma cos’ha fatto sta beata donna… si è comprata l’ennesimo paio di scarpe? non ci arrivo, non ci arrivo.

  33. visto?
    Pluma è entrata in questo trip del “one more time” coi commentiiiiiii!!!!

    Bit: hai scatento il delirio…verrai punito per questo!! hahahaa

    ….magarA un altro paio di scarpe!!! Con quelle non dirò MAI “un altro paio e poi basta”…perchè non mi bastano MAAAAAAI!

  34. verypipuffa

    Ah, cara Pluma, nemmeno io ho capito un castamazzo di quello che stiamo dicendo, ma lo diciamo in modo così carino…

  35. pluma

    cara verypippuffa l’importante è millantare con classe.
    Ma se la Michelina ci mettesse un altro post un po’ meno criptico (ovvero strambo) potremmo avviare anche delle conversazioni più umane.
    Comunque per tutti: oggi è giovedì, l’ho controllato su internet e l’hanno anche detto in televisione!!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...