Archivi del giorno: agosto 1, 2007

meno 10….9….8…..

Siamo al primo di Agosto e dovendo arrivare al “10”, direi di poter iniziare il mio personale conto alla rovescia. Perchè di questa pausa ne ho un bisogno profondo, che ha radici legate alla necessità di andare. Devo mettere il tempo e il mare tra me e una quotidianità che quest’anno non mi è appartenuta, che ho sopportato come si fa con un raffreddore ostinato, di quelli che chiudono le porte al respiro, che ti seccano la bocca. Devo recuperare lucidità e perderne altrettanta, ribilanciando la chimica del dovere con quel pizzico di cuor leggero che, da solo, rende possibili alchimie antiche. Dieci giorni come dieci comandamenti che non ricorderò mai, come il voto più bello di quando eravamo bambini, come le ragazze di una canzone di Battisti da cantare sotto la doccia, come le dita delle mani aperte a salutare. 

Ancora due venerdì qui e poi si parte.

12 commenti

Archiviato in Quotidianità?