Archivi del giorno: maggio 23, 2007

23 maggio 2004

F. mi aveva chiesto di andarlo a prendere all’aeroporto. Ed io ero ben contenta di farlo: erano mesi che non si riusciva a fare una chiacchiera come si deve e dopo saremmo rimasti a cena da lui. Piatto di pasta e buon vino.

"….ah però ad un certo punto arriverà un mio amico…non starà molto, però passa a salutarmi, che è imprendibile quello!" – ("…e ma porca miseria però! E’ una vita che non ci si vede, adesso pure uno tra le scatole!Speriamo non rimanga troppo")

E zàc! Colpo di fulmine. Ho incontrato il suo sguardo scuro, la faccia imbronciata (tempo dopo: "eri così carina, mica te la volevo dare vinta subito, così ho fatto l’antipatico"), quell’aura tremolante da uomo in fase pazzoide che ancora non ammette di aver bisogno di ritrovare un approdo, il casco sotto il braccio, i capelli scomposti e neri. E’ stato un anno matrioska, quello. Con dentro altri 4, 5, mille anni insieme. E dopo 11 mesi siamo andati a convivere. Doveva durare 3 mesi, il tempo di entrare nella mia casetta nuova…poi ciascuno avrebbe riavuto la sua "privacy"…. di mesi ne sono passati 6 e guardandoci, alla fine, ci siamo detti che ciascun per sè non aveva più senso.

IoteatroE il 23 di Maggio di 3 anni fa, verso le 12.30, il gufo e la gattina si sono sposati, in un Teatrino meraviglioso, in provincia di Todi. Un messo comunale emozionatissimo, i parenti e gli amici dalle loggette e dalla platea, l’arpista fatta trovare "a sorpresa" dalla mia splendida cuginetta, mia sorella incinta della seconda bimba e una giornata che ha corso veloce, dribblando la pioggia che ha fatto di me "sposa bagnata, sposa fortunata".

Buon Anniversario, "Nino"!!

Annunci

24 commenti

Archiviato in "ma ci dica qualcosa di lei"