Sarà la primavera…

Ma non ho voglia. Mi sento addosso ancora lo scialle a maglie grosse, fatto della lana di preoccupazioni un po’ inutili, di quelle che girano in tondo. Ma la testa reclama ovatta, riposo, pochi sussulti e molta comprensione. Peccato non vedere niente di tutto ciò all’orizzonte. Un po’ scoraggia, no? Si.

E quando arriva il momento di dormire ho freddo, salvo poi rotolarmi come una fettina panata nel Sleep_iv_by_northengirlpangrattato, dentro al letto che invece diventa una fornace. Ma sono già praticamente addormentata e la vocina dei pazzi chiede acqua ma io non riapro gli occhi e passo ore a non capire che l’arsura va placata.

E la mattina la prima immagine che ho di me è quella di occhi innaturalmente grandi, che si rimpiccioliscono come punte di spilli appena entro in ufficio. Non è che ci voglia la cartomante Astrid per comprendere che va fatta "pulizia".

Annunci

10 commenti

Archiviato in Attualità

10 risposte a “Sarà la primavera…

  1. ..sì, le famose pulizie di primavera.

  2. … Dormire, sognare, forse… ma dormire…

  3. Poi se le notti son costellate di brutti sogni come succede a me…devo passare la mattinata a faticare per mantenere un’espressione -quantomeno- presente!

  4. passarei tutta la giornata a dormire, altro che pulizie di primavera! temo, però, che nessuno le farà al nostro posto…

  5. laura

    io ho vissuto un momentaccio agli inizi di marzo, con quella primavera precoce.Ero uno straccio,completamente.
    Poi, con l’arrivo dell’ora legale, ho cominciato a dormire meglio, e le cose si sono un pò sistemate.per fortuna, poerchè me la vedevo brutta.Ma io con la primavera ho sempre avuto un rapporto difficile, d’estate mi sento meglio.

  6. Beh però le pulizie di primavera hanno il merito di riportare gli occhi alla loro grandeza e magari farceli rimanere!

  7. Mi armo di ramazza, che con le streghe pare faccia un gran bel pendant.

  8. Bisogno impellente di sonno e piumone?!

    Ricordati che c’è sempre il rimendio finale a disposizione: una telefonata “Oggi in ufficio non ci vengo perchè davvero davvero mi state tutti sulle palle”, un litro almeno di tisana, una buon libro, il tuo cd preferito, l’uovo di cioccolato che non avevi aperto per paura dei chili di troppo e il non fare niente, ma davvero niente per tutto il giorno.

    mmh.. ecco.. domani farò così 😀

  9. Insomma, Cosmo… t’ho dato una buona idea?
    🙂

  10. hei.. ma come, mi preoccupo del tuo stato psico-fisico, tiro fuori il cavallo bianco per arrivare al galoppo con l’ideona salvezza, di nascosto decido di utilizzarla pure io..

    e tu ti approprii già della paternità dei miei piccoli consiglini?! 😀

    e no.. non si fa, non si fa.. guarda che ti faccio pagare le royalties.. e se stai a casa domani potrei avvertire in ufficio da te.. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...