Archivi del giorno: marzo 13, 2007

The Sintom’s!

E stamattina mi sveglio al suono di due vicine di casa che, in finestra, dicono cose più o meno così:

  • “aaah Cesì, i cuscini devono prende aria, sa’??…Si-si, ‘ste federe so’ carucce, l’avevo viste infatti, si, co’ i fiorellini che me s’entonano colla carta da parati”
  • “…Eh no, non l’ho più vista, che da quando c’ha avuto la pupa, poreeeella, è tanto stanca. Ma dopo che vai al mercatino?”
  • “Eh no, ancora non ho rinvasato quest’anno e si che, col caldo c’ha fatto, qui m’è fiorito tutto! Belli i (nome sconosciuto di pianta), eh??”

Poi mi alzo e, prima ancora di prendere il caffè, vedo che la mia mano, in maniera autonoma, piglia l’iniziativa e pulisce una macchietta sullo specchio, agguanta scopa e paletta spazzando a mo’ di apripista nel percorso verso la cucina, volteggia con vestiti che magicamente ritrovano la via dell’armadio e dell’apposito aggeggio che dovrebbe sostenerle -la stampella questa sconosciuta- e quindi accarezzando gatti-squaletti che mi circondano di incessanti girotondi perfetti, miagolando richieste di cibo, formulo pensieri del tipo “eh si, ma magicospecchiore non mi sconfiffera più mica tanto!! Lascia degli aloni sui vetri…. E poi, puah!! Ma questo deodor-quick puzza di melone avariato!!"

….

….

E poi diciamolo: sono 3 giorni che mia madre mi chiama 3 volte al giorno e mi chiede: “Miccchela –la e da dire molto stretta– ma cosa prepari per cena a tuo marito??”

aiuto.

Ma domani torno in ufficio!!!!!

^__^

Annunci

10 commenti

Archiviato in Quotidianità?