è piano, è forte

Stars_on_stringsSalirò per incontrarti, come una bolla d’aria in superficie, disegnando spazi vuoti nel frattempo, luoghi d’aria dove potremo respirare.

Camminerò dritta disegnando corridoi e seminando luce, perchè il buio non risucchi alcuna buona intenzione.

Ti guarderò così, senza sedermi neppure e tu forse penserai che non mi importi nulla.

E’ una scelta, quella di farsi capire. Stavolta un lusso che ti nego, un gioco che rimane in vetrina, una canzone che ti accompagni di notte.

Ma poi, dimenticala al mattino.

Annunci

13 commenti

Archiviato in un'accettata

13 risposte a “è piano, è forte

  1. Delle bolle d’aria adoro la loro inconsapevolezza, vagano alla ricerca di una superficie che per altri è solo un precipizio. Per noi tutti la direzione da prendere è una sola, quella del viaggio….
    ciao

  2. talvolta non c’è scelta e negarsi è obbligo.
    talvolta un gioco del quale decidere se è importante partecipare

  3. laura

    La notte.
    Ti immagino arrivarci con una scala, inquesto luogo dove semini luce,dove disegni spazi d’aria.
    Dove ti rechi al tuo appuntamento.Come quelli che abbiamo , reali o in sogno.

  4. Laura…dovresti aprire un blog, lo sai? Ma si, che lo sai!
    ^_^

  5. FULVIA

    NON BOLLE MA IL MIO PAESE!
    “Il mio paese è come un parente sdegnoso
    che non mi apre le sue porte.
    Sono l’estranea che viene con cattive abitudini a toccargli il volto.
    Mi avvicino piano.Com’è cresciuto!
    Che occhi alteri!
    Sapranno,mi domando,che un giorno
    assaltammo muraglie nel suo nome? Sapranno,mi domandoche lasciai persino aperta la porta nella fuga per facilitare il saccheggio’
    Come cresce il giovane!
    Con quali diverse espressioni mi parlerà!
    Incrociamo gesti,sguardi,segnali sorrido triste.
    In definitiva i miei codici camminano difendendo
    il più caro dei sogni
    ma la mia dimora è una barca varata in autunno
    aspettando l’apertura dei porti
    e di ammainare nella memoria di quel cielo.” FULVIA

  6. Peter

    Michela, Laura,
    a volte si depongono le uova nel nido di un’altra specie sperando che si prenda cura dei nostri piccoli.

  7. FULVIA

    PETER
    se fosse così sarebbe un inganno pauroso che la Vita non è mai confondere,ma sempre e solo un atto rivoluzionario,rivoluzionario come la VERITà! FULVIA

  8. cip cip?

    Buongiorno a tutti.

    Fulvia, perdona l’ignoranza, ma quello scritto sul paese sdegnoso è tuo?

  9. FULVIA

    PERCHè
    questa domanda? Se ti è piaciuto,va bene così! FULVIA

  10. Perchè, si, mi è piaciuto.
    Ergo: se è tuo ti faccio i miei complimenti
    se è di altri piacerebbe conoscere anche a me la fonte, per puro piacere di conoscenza.

  11. FULVIA

    UN BACIO
    Michela e continua nella tua creatività come credo,non abbia mai smesso…FULVIA

  12. laura

    io Peter non l’ho capito.
    vabbeh, un pò criptico, ma stimolante.
    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...