Papipio Ulysses telegonus

Farfalla…ma poi perchè la "leggiadria" è sempre stata sinonimo di bellezza, di soavità, di grazia…. E’ così, e ad indossare le alucce non si fa mai un soldo di danno. Oggi svolazzo (attrice, niente di vero, se non l’autoconvincimento) nel mio total-red, col maglioncino che lascia un pezzo di spalla scoperta e la maglietta nera con scollo all’americana, sotto, che va a contrasto e stacca la fascia rossa tra i capelli. Occhi bistrati, che però ridono d’azzurro e lucidalabbra da bambina alle elementari con i "luccichini" dentro. Et voilà, un po’ farfalla, un po’ pianta carnivora. Tacco nonchalance da sotto i jeans, camminata leggera, in procinto di corsetta…. aaaah, Signori e Signore..mi riuscisse più spesso, il mondo sarebbe mio!

(vivaddio, chi lo vorrebbe a questo prezzo?)

http://www.youtube.com/watch?v=-r4Dpk5m2A8&mode=related&search=

Annunci

4 commenti

Archiviato in mi salta in mente

4 risposte a “Papipio Ulysses telegonus

  1. Peter

    Vivaddio, le bilance con cui ci pesiamo rispondono a leggi che non sono quelle della fisica.

  2. Sorrido ad un blog che mi manca.

  3. Lo conosco quel lucidalabbra… Ricordo quando ci siamo ritrovate in “stereo” anche su quello…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...