Tinkerbell

Images_5Ci sono cose che mi conforta sapere che un giorno o l’altro farò. Sono pensieri caldi, morbidi e rassicuranti. Sono pieni di Vita propria: continuano senza bisogno che mi occupi veramente di loro tutti i giorni e di questo gliene sono grata. Mi giro e rigiro questi buoni propositi tra le mani, come le sfere antistress, si quelle cinesi, che tintinnano…. E sono:

  • imparerò anche il Francese. La prima lingua che mi affascinò, quella che un po’ sapeva parlare il mio papà (diceva lui!)
  • costruirò una casa di bambola con le mie mani, impazzendo su ogni singolo minuscolo oggetto. Piccolo e perfetto.
  • Sperimenterò almeno la metà delle ricette del libro "Pane, dalla baguette alla focaccia"
  • Andrò in Estremo Oriente ("e per la miseria!" aggiungerei pure)
  • mi farò delle meches blù bblù blù
  • mi tatuerò quelle due cose che ho trovato e che tengo in serbo per quando ci potrò buttare un po’ di soldi   :->
  • comprerò una seconda casa. Da decidere dove, ma o al mare, o al lago o in campagna.

Me ne scordo altri, sicuro, ma con le mani piene di campanellini come si fa? Li poggio, mi bevo una tazza di tè e poi si vedrà.

***Buongiorno!***

Annunci

8 commenti

Archiviato in "ma ci dica qualcosa di lei"

8 risposte a “Tinkerbell

  1. le mie, sicure 🙂

    – imparerò a suonare uno strumento (almeno per accompagnare le canzoni, s’intende);
    – imparerò il tedesco;
    – andrò a vedere i Krezip.

  2. …. – mi laureerò (fossanchero 50 anni!…)e mi commuoverò a morte per la realizzaione di un grande sogno.
    Un caro saluto (è sempre piacevole venirti a leggere….)r.

  3. …. – mi laureerò (fossanchero 50 anni!…)e mi commuoverò a morte per la realizzazione di un grande sogno.
    Un caro saluto (è sempre piacevole venirti a leggere….)r.

  4. crescerò. e ancora crescerò.
    e sbaglierò.
    e proteggerò.

  5. GC

    a) Mi sposerò
    b) avrò dei figli, il più possible, e, si spera, in linea con la tradizione di famiglia (sono 130 anni che nasciamo solo maschi)
    c) comprerò casa (ah ah ah)
    d) finirò almeno una delle storie che ho cominciato a scrivere senza bruciare regolarmente tutto
    e) imparerò la’rte del mosaico ed a fare le maschere veneziane
    f) etc etc…

    penso che finchè ci saranno almeno 5 cose che voglio fare, sarò ancora mentalmente vivo.

    PS
    Passino i tatuaggi, le meches, la casa di bambole (ma prima dovresti cacciare i gatti da casa) e l’estremo oriente… ma il francese???

  6. Hai composto un’adorabile ricetta di cucina sulla tua persona… Da piccola, secondo me, oltre che con le bambole giocavi con il “Dolceforno”. Vedi che ho ragione quando ti dico che le persone le prendi per la gola?
    ciao

  7. Querido Gianluca, hai toccato un tasto dolente da “infanzia rubata”!!
    Il dolce forno non me l’hanno mai voluto comprareeeeeeeee!!!!
    (e giù, copiose lacrime)

  8. ah già, dimenticavo: finirò (entro fine anno) di scrivere la fiaba che ho in sospeso da prima dell’estate xD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...