Archivi del giorno: novembre 14, 2006

P.S.

Flash_1 Profilo_s_1 Dsc00503Tre. Uno per ciascun desiderio.

Annunci

5 commenti

Archiviato in mi salta in mente

leggere, ma fare anche di conto

Smile_by_th3rdeye Ho ricevuto una telefonata dove ho sentito voci aperte. Anche la mia. Mica da poco. = 3 sorrisi

Ho visto mia cugina. Alla quale devo tante piccole cose, una dopo l’altra. Cose che mi hanno cinto il cuore di bei pensieri. Tutti per lei. Era qui di passaggio dalla sua nuova città d’appartenenza, Torino. Mi mancava un (bel) po’. = 5 sorrisi

Siamo state a mangiare al ristorante japanese, che mi piace tanto. Il mio sushi lunch (suscilanciiii come dicono le camerierine giapponesine) che con poco mi dà tanto. = 4 sorrisi (1 della pancetta)

Tot. = 12 sorrisi (13,con quello della pancetta. Numero fortunato.)

5 commenti

Archiviato in Senza Categoria

A te. Lo sai che sto dicendo a te.

Tu stai leggendo ed io lo so. Me lo hai fatto sapere tu stesso. Ed ancora una volta non è giusto questo tuo spiare sottraendoti al mio, di sguardo. Sei assente da troppo, ma poi quasi mi rimproveri quelle volte che ci si incontra per altrui volontà, per coincidenze o evenienze, perchè senti che i tuoi contorni si stanno sfocando e sono labili. Lo fai con quel tuo modo che pochi capiscono. Che io leggo ancora, nonostante lo sforzo per farlo. Ora però non puoi continuare a farmene una colpa. Sei manchevole e sei mancato, a me, non sai quanto. Mia affinità elettiva prima di qualsiasi altra cosa, mia forza ed io la tua, mia volontà di altruismo puro nei tuoi confronti, anche a senso unico, che ti avrebbe regalato qualsiasi cosa, pur di vederti felice. Il silenzio però, non lo si impone così, lo si deve un minimo spiegare.

E ora  cosa fai? Mi dici e non dici? Vuoi che io comprenda un’alzata di sopracciglio, una luce in più o in meno degli occhi, un sorriso o che? Non è ripicca la mia. No, ti giuro. E credimi, perchè è la verità. Quella che non vuoi più sentire, ma quella che desideri con tutto te stesso.

Ma che ti dirà qualcun altro, stavolta.

6 commenti

Archiviato in un'accettata

Candore?

Bianco il maglioncino traforato dall’ampia scollatura a barchetta

bianco il trucco, un po’ iridescente, che vira leggerissimamente al giallo pallido

bianchi gli orecchini di madreperla come anche l’anello

bianchi gli slip velati

bianca la pelle sotto i vestiti.

Sono-Così-Candida…..

Feather_by_richallen

5 commenti

Archiviato in Quotidianità?