prima prova

Ieri sera ho cantato. Dopo mesi e mesi. Tra poco si risalirà sul palco ed io non sono sicura di Usignolo ricordare come si faccia…."Hey, con questo gruppo è come andare in bicicletta. Appena ci risali ti ricordi come funziona e come devi pedalare", ha detto A. tra le 22.00 e le 23.00 in un luogo imprecisato di Roma, ma sicuramente molto lontano da casa mia…

Come diceva Jean Luc Godard? "L’attore va sul palcoscenico non per apparire, ma per sparire" (film Cura la tua Destra)

Varrà anche per i cantanti?

Annunci

5 commenti

Archiviato in Quotidianità?

5 risposte a “prima prova

  1. Oh Signore, questa ragazza ha mille doti….

  2. Genere?
    Quando cantavi, con Paul Anka o Frank Sinatra?
    :-))))

  3. La dote (cara Perluzza)c’è e non c’è…. fa come le pare, tutto sommato ed io mi adeguo…. chissà che ne verrà fuori al prossimo spettacolo!

    Cielolibero: Con Nilla Pizzi!!!
    😀
    Il genere che cantiamo? Funky-Dance anni ’70: dagli Earth Wind and Fire a Patty Labelle, Sister Sledge, Joe Tex, Kool ‘n the Gang….
    Prima c’era anche un coro gospel (bellissimo essere parte di un coro) ma poi la vita prende il sopravvento (pare!)

  4. Mitico!
    Il periodo che preferisco!
    Sarà bellissimo da ascoltare.
    Se fossimo più vicini ti verrei a sentire, e a fare il tifo per te.
    Già il sedere comincia a muoversi al ritmo Funky-Dance…

  5. bella la frase di godard, non la conoscevo.
    bello cantare.
    ti invidio un po’, mi sarebbe sempre piaciuto 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...