Radio 3…vista in diretta.

Il Teatro ed allo stesso tempo la Radio ed allo stesso tempo le emozioni, che uno spettacolo che fa vibrare le giuste corde regala. Tutto questo dentro ad una –bella– sala di Radio 3 (Rai) dove Ascanio Celestini ha deliziato e fatto ridere e fatto commuovere un folto pubblico gremito di –belle– persone con il monologo : "La Pecora Nera – Elogio Funebre del manicomio elettrico". (<– cliccare qui per una recensione "vera"!)

Non l’avevo mai visto ed è stata una rivelazione. Un omino piccino, occhi e mani nervose, giacca nera, camicia bianca. Barbetta da satiro danzante, direi benedetto da naturale doppia personalità. Seduto sulla sedia di una scarna scenografia (la sedia, appunto, e un paravento con la scritta, rossa "Sono morto quest’anno", un manichino e una borsa della spesa con prodotti "di qualità" buttati per terra). Tutto qui…. e la luce, una o forse due, se si calcola quella che lui ha saputo creare durante il monologo, incessante, serrato sognante, commovente.

E sono tornata a casa con gli occhi grandi, con lo stupore, amando questo genere umano…quando fa "Arte".

Annunci

1 Commento

Archiviato in Quotidianità?

Una risposta a “Radio 3…vista in diretta.

  1. io l’ho visto l’anno scorso all’ambra jovinelli. Mi ha piaciuto, anche perchè trovo il teatro sociale (almeno lo spettacolo che vivi io lo era) molto vibrante e partecipe della vita di tutti noi. Anche se io amo di più Marco Baliani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...