situazione

Siedo ad una scrivania al terzo piano di un palazzo in una via del centro di Roma. A quest’ora il sole è in technicolor alle mie finestre e spara raggi UVA dritti nell’occhio-profilo-destro. Così si vedono tutti i riflessi rossi dei capelli che fanno pendant con un vestito di lino altrettanto rosso che mi ostino a mettere anche se la temperatura della mattina consiglierebbe lana. Ma io che voglio credere ciecamente alle previsioni meteo, confido cinicamente nel surriscaldamento del pianeta nonchè auspico un tepore che -ci informano- dovrebbe proseguire fino a venerdì (naturale, nel week end di solito è brutto). Più che altro sembro una camerierina di un ristorante cinese, perchè la foggia dell’abito è quella. Pucca Mi viene spontaneo dire "liso flitto gaaambeli", ma poi mi trattengo (no, mica vero, una volta l’ho fatto), apro documenti alla rinfusa e strizzo gli occhi, perchè le tende no, io non le tiro, non le accosto, non le tendo.

Casomai tra un po’, le levo.

P.S. adoro il personaggio dell’immagine, si chiama Pucca, ormai è dovunque, ma la amavo intensamente quando ancora nessuno sembrava interessarsi alla sua lucida follia.

Annunci

8 commenti

Archiviato in Quotidianità?

8 risposte a “situazione

  1. sig-nolina ma come è calina nel suo vestitino ma come fa con questo fleddino mattutino?;)
    Invido il tuo sole, io sto in un ufficio nel seminterrato, non c’è sole nemmeno a ferragosto! Però tendile queste tende, ogni tanto ti tenteranno ahaha
    ps. i tuopi complimenti sono sempre molto belli per me e ti ringrazio tanto. Ciao!

  2. Velo Umolismo cineseeee!!
    P.S. prego, quando uno se li merita, ma perchè no???

  3. Vedere per credere!
    Fatti una bella foto…

  4. ma come!! L’ho messa proprio là! Sono io che ballo quella, mica no! 😉

  5. Ho letto un po’ di te.
    Mi piaci.
    🙂

    ps: gioia e tripudio per Momo e Il Profumo.

  6. **Grazie** Aureolina! E’ confortante iniziare la mia giornata così, oggi.

  7. Anche io continuo ad ignorare l’autunno e esco la mattina ancora con i sandali. Surgelo per un po’, ma poi il sole scalda ed è ancora felicità. Speriamo che non smetta mai, anche io sono favorevole al surriscaldamento del pianeta: dobbiamo firmare da qualche parte per tenere il caldo in pianta stabile?
    Questo fine settimana migro al nord: Langhe. Se trovo brutto tempo urlo!

  8. bella la situazione, simpatica tu.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...