il temporale estivo se ne va presto

Che intermezzo di idiozia in una giornata serena. Ci volevi tu, metro di paragone che non arriva al centimetro di levatura morale. Ci voleva il tuo comportamento inetto, meschino e vigliacco, asso tenuto nella manica da baro goffo, filtro alla fioca luce che -già riflessa- emani….sparisci dai miei occhi che non vogliono più guardarti, sparisci dalla retina stampato al contrario. Vai nella tua camera oscura ed impressiona fogli di carta bianca. Io non verrò a guardare la mostra di te.

Lightning

Mostro.

Annunci

8 commenti

Archiviato in un'accettata

8 risposte a “il temporale estivo se ne va presto

  1. mi sono sempre chiesto: chi misura la statura morale? chi è così alto da dire tu sei più basso? chi?

  2. Bask,
    molto semplicemente chi sa di parlare a qualcuno trovandosi, in quel momento, “pari”.
    Chi riesce a farmi dire cose così, che non riesco a trattenere, mi fa di certo una persona peggiore, non migliore. E quindi le cose sono due: o mi abbasso allo stesso livello, o mi elevo ad una discreta altitudine di crudeltà. Comunque io la veda non ne sono felice e comunque io la senta, in quell’istante, giudicando lui ho automaticamente giudicato anche me.

  3. Guardare oltre…un abbraccio.

  4. vedo che prima di staccare dal lavoro è successo qualcosa che ti ha fatto inquietare.. spero che la nostra passeggiata e le nostre chiacchiere abbiano lenito un po’. Grazie 1 per il tour che mi hai fatto fare, ho conosciuto un altro pezzetto di Roma che andava proprio visto: sento che molte cose mi rimarranno; grazie 2 per la tua gentilezza e simpatia, grazie 3 per la il take away dove mi hai accompagnata: che cena! ;PP
    un bacio e buona giornata

  5. Grazie a te Francesca. Speriamo di bissare presto, magari “osando” anche includere i maritozzi!…per ieri, come da titolo del post, è stata una cosa che è passata presto. Alcune persone colpiscono a fondo, ma ho imparato a “rimarginarmi” in fretta.
    besitos!

  6. D

    non devi preoccuparti.
    Non per me.
    Non rimargino così presto, ma ci sono.
    Cercando di sopravvivere.
    D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...