postura rivelatrice

Highheel Sono in moto, passeggera (come tutte le cose!!) sulla Triumph nera che mal veste una certa cattiveria. Il percorso verso l’ufficio è quasi al termine ed appena imboccata via del tritone mi volto verso piazza san silvestro. Uomo con Donna e la coda dell’occhio vede l’essenza e non la sostanza: lei, seriosa nel suo tailleur di lino, svettante su tacchi alti e viaggiatrice a passo sicuro, sta tenendo amorevolmente in braccio un fagottino bianco con dentro un bambino.

No. Erano solo documenti.

Annunci

3 commenti

Archiviato in Senza Categoria

3 risposte a “postura rivelatrice

  1. A volte l’amore si riversa su tante cose…Vivendo da sola mi trovo ad entrare in casa e a dire ad alta voce:”Ciao casetta” essendo l’unica che mi aspetta…
    Che bei post che ci sono qua!

  2. magari se fosse stato un bambino ne avrebbe avuto meno cura.

  3. Perla: prenditi un micio, anzi due! 🙂 Anche io saluto la mia casetta quando ci entro. Il nido… una cosa seria!

    Marco: deus, spero di no.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...