sulla metro il 27/06/06

Il percorso da casa al lavoro dura circa 45-50 minuti. Se ne vedono di cose… e mentre sei tramortito ed ancora il caffè non è entrato in circolo, i pensieri sono quelli che definirei "elementari"…però le constatazioni che si fanno sono a volte interessanti.

Ad esempio:

Rosa

Il giornale più-tipicamente maschile ha le pagine rosa.

About these ads

6 commenti

Archiviato in Senza Categoria

6 risposte a “sulla metro il 27/06/06

  1. beh, ultimamente pare che il rosa vada particolarmente di moda tra i maschi ;-)

    e dirò di più: quando ero piccolo mi piaceva tanto il rosa… non so perché; sta di fatto che quando mi dissero che è un colore da bambine a me piacque ancora di più :-) Sarà per questo che poi divenni appassionato di ciclismo?

  2. “Ah Signora mia non me lo dica”! ;-)
    …senti ma poi Tiziano Ferro ha incontrato uno dei graziosi animaletti di Marzio Bruseghin?

  3. ah non saprei, avrei dovuto intervistare Marzio per il giornale diocesano ma poi l’incarico è stato dato a un altro collaboratore; glielo chiederò alla prossima occasione ;-)

  4. …ed ho anche scoperto che sei della città delle mie origini! Mia nonna si chiamava “Piccin”. Un giorno verrò a trovare le mie radici. Ciao!

  5. ottimo, mi farai sapere quando sarai quassù (ma io d’origine sono romano) ^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...